Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 25 settembre 2018

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

L’Esercito turco commette un massacro a Manbij , civili massacrati


29 agosto 2016


MANBIJ – Mentre l’esercito turco continua ad occupare i territori siriani, ha commesso un altro massacro nella regione. Un attacco missilistico con sostanze chimiche è stato effettuato contro i villaggi della stessa regione il 25 agosto.

Secondo i dettagli degli inviati dell’agenzia ANHA nella regione, l’esercito turco occupante sta continuando negli attacchi sui villaggi situati a sud del fiume Sajur a Manbij. L’esercito turco alle  e le sue bande alle 19.00 hanno effettuato attacchi di artiglieria su molti villaggi situati a nord del fiume Sajur. Secondo un rapporto iniziale, 5 civili, inclusi 3 ragazzini sono stati massacrati a seguito degli attacchi di artiglieria che hanno colpito il villaggio di Dandania.

Mentre proseguono gli attacchi degli occupanti sugli altri villaggi , nessuna informazione è stata ottenuta sulla situazione di altri villaggi. L’esercito turco  ha effettuato attacchi con armi chimiche nello stesso villaggio il 25 agosto.Gli abitanti del villaggio hanno affermato che il fumo e i cattivi odori salivano dai razzi tirati sul villaggio, che avevano provocato bruciori e ustioni.

ANHA


Inserisci un commento