Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 16 settembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Assedio di polizia contro la lunga marcia dei giovani

Assedio di polizia contro la lunga marcia dei giovani

13 febbraio 2019


La polizia di Karlsruhe vuole impedire con ogni mezzo la prosecuzione della lunga marcia dei giovani. Ma i e le partecipanti non si lasciano intimidire. Il centro sociale democratico delle curde e dei curdi a Kalrsruhe nel quale si trovano i e le partecipanti alla lunga marcia della gioventù da questa mattina è sotto l’assedio della polizia. Sul quartiere volano elicotteri della polizia. Le forze dell’ordine vogliono impedire con ogni mezzo la prosecuzione della lunga marcia. Ieri i e le partecipanti alla manifestazione erano stati attaccati dalla polizia. Quattro partecipanti sono rimasti feriti.

Ci uniamo alla lunga marcia degli internazionalisti e delle internazionaliste

Dopo consultazioni i e le partecipanti alla lunga marcia hanno deciso che non si lasceranno intimidire dalla repressione della polizia continueranno la loro manifestazione. A nome del comitato organizzatore Zozan Serhat ha dichiarato che da Karlsruhe raggiungeranno in autobus la lunga marcia degli internazionalisti e delle internazionaliste e proseguiranno insieme per Strasburgo.

Il video dell’aggressione della polizia:

http://anfabone.com/12.02.2019_Mannheim’den%20yürüyen%20uzun%20yürüyüşçülere%20polis%20saldırdı_1.mp4

 

 

DENİZ BABİR ANF


Inserisci un commento