Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Cinque mesi per un racconto di Gogol

L’attrice teatrale Nazlı Masatçı deve andare in carcere perché è accusata di aver fatto “propaganda per un’organizzazione terroristica” per una performance teatrale basata su un racconto di Nikolai Gogol.

In Turchia un’attrice è stata condannata a cinque mesi di carcere per una performance teatrale. A Izmir Nazlı Masatçı, direttrice artistica del teatro Yenikapi vietato nel 2016 per decreto di emergenza, aveva messo in scena una performance secondo il racconto „Il cappotto“ di Nikolai Gogol. In seguito a questo è stata accusata di „propaganda per un’organizzazione terroristica“. Nel frattempo la sentenza contro l’attrice è stata confermata. Mercoledì scorso è seguito l’arresto di Masatçı e il trasferimento nel carcere femminile di Izmir.

Già nel 2012 l’artista era entrata nel mirino della giustizia turca. all’epoca aveva partecipato alle proteste di solidarietà per l’obiettore di coscienza Inan Süver e era stata accusata per „disaffezione della popolazione dal servizio militare“. La base è costituita dall’articolo 318 del codice penale turco che prevede per questo reato con pene detentive dai sei mesi ai due anni.

 

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...