Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Incursione della polizia nella sede di HDP di Urfa: 40 persone poste in detenzione

Dopo la conclusione dello sciopero della fame di 3 giorni, gli uffici di Urfa  di HDP sono stati fatti oggetto di irruzione da parte della polizia. Durante il raid la deputata di HDP di Urfa Ayse Surucu è stata trascinata a terra dalla polizia  e circa 40 persone sono state arrestate.


La polizia ha fatto irruzione negli uffici Urfa del Partito democratico dei popoli (HDP) dopo lo sciopero della fame di 3 giorni avviato per sostenere lo sciopero della fame della  co-presidente del Congresso Democratico della Società (DTK) e deputata di Hakkari Leyla Guven, che hanno continuato a chiedere la revoca dell’isolamento imposto al leader del popolo curdo Abdullah Öcalan.

La polizia ha fatto irruzione nella sede del partito e ha posto in detenzione circa 40 persone, trascinando a terra la deputata di HDP di Urfa Ayse Surucu mentre tentavano di portarla fuori. Ayse Surucu ha rifiutato di andarsene e la polizia ha iniziato a perquisire l’edificio, mentre lei era ancora dentro. La polizia ha anche posto in detenzione persone hanno lasciato gli uffici di HDP.

Alcuni dei detenuti sono: Servet Kilic, Rojda Binici, consigliera della deputata Ayse Surucu  e Faruk Badilli.

La deputata di HDP Ayse Surucu ha sottolineato che lei stessa e i dirigenti del partito di partito sono stati trascinati per essere allontanati dalla sede: “Le perquisizioni sono continuate. Oggi a Urfa c’è una completa illegalità. “

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Diritti umani

Sono passati 14 anni dall’omicidio di Ceylan Önkol, il cui corpo smembrato era avvolto in foglie di quercia. Anche se i responsabili di Ceylan...

Turchia

Il segretario organizzativo dell’Unione dell’Istruzione Tahir Çetin, che ha affermato che il governo impone la sua ideologia nazionalista, religiosa e sessista ai bambini, ha...

Diritti umani

Nonostante la sentenza contraria della Corte costituzionale turca, la polizia di Istanbul ha nuovamente attaccato il raduno delle Madri del sabato in piazza Galatasaray....

Diritti umani

Sulla base di false accuse da parte delle autorità turche, Mehmet Dizin, che vive in Germania dal 1980, è stato arrestato mentre era in...