Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

120 donne e 7 bambini uccisi in sei mesi in Turchia

La violenza contro le donne è aumentata durante il governo dell’AKP.  La Commissione diritti umani delle donne dell’Associazione dei diritti umani (IHD)  della sezione di Adana ha esposto la violenza crescente contro le donne ed i bambini in una conferenza stampa. I deputati di HDP Tülay Hatimoğulları e Kemal Peköz hanno partcipato alla conferenza stampa unitamente a molte donne dell’associazione. La Commissione di IHD ha confermato che soli sei mesi, da gennaio 2018, 120 donne e7 bambini sono stati uccisi. Inoltre 32 donne sono state vittime di sfruttamento sessuale.

Tülay Hatimoğulları ha sottolineato che la politica di impunità prevale e ha aggiunto che la violenza contro le donne è aumentata considerevolmente durante il periodo di governo dell’A. La deputata dell’AKP ha affermato: ” Le molestie e lo stupro di ragazzini non è un disagio, è il riflesso del sistema dominante maschile in cui viviamo”. Il portavoce della commissione della Commissione dei diritti umani,  Baran Öner, ha confermato l’aumento della violazione dei diritti delle donne.

” Gli uomini hanno ucciso almeno 120 donne e 7 bambini nei primi sei mesi del 2018, stuprato 32 donne e molestato 102 donne; costretto 325 donne alla prostituzione; abusato di 189 ragazze e ferito 212 donne”

Baran Öner ha aggiunto che questo “scenario di guerra” deve essere contrastato dall’insieme della società civile. ” Noi non possiamo permettere l’impunità, noi non possiamo permettere coperture”. Ha elencato i risultati delle politiche del regime dell’AKP sulle donne ed i bambini come segue:

“Secondo dati ufficiali 482, 908 bambini hanno contratto matrimonio nell’ultimo decennio”. Gli abusi sui bambini sono aumentati del 700% negli ultimi anni. Solo il 5% dei casi di stupro di minori giunge alla luce, mentre il 95% rimane nascosto. Questo numero rappresenta sollo la punta dell’iceberg.

Secondo i dati del Ministero della Giustizia, vengono aperti annualmente una media di 17.000 abusi sui bambini, il 45 % di questi casi finiscono nell’impunità. Nel luglio del 2009 il Ministero dell’Educazione Nazionale ha permesso il matrimonio di studenti minorenni. Nel maggio 2015 la Corte Costituzionale ha rimosso le sanzioni per i matrimoni religiosi prematrimoniali.

La Corte costituzionale ha respinto un altra legge, aprendo la strada alla “riduzione dell’età per consentire relazioni sessuali dai 15 ai 12 anni”. La violenza contro le donne ed i bambini sta aumentando durante il governo dell’AKP.

 

AKP

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...