Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Attacchi a sedi HDP a Istanbul e Ankara

A Istanbul e Ankara dalla sera vengono attaccate sedi dell’HDP. Undici persone sono chiuse nella sede di Ümraniye. Nel quartiere di Istanbul di Sultanbeyli si è radunato un gran numero di seguaci AKP/MHP che hanno attaccato la sede dell’HDP. All’interno si trovano iscritti HDP. Burhan Taşdemir, co-Presidente distrettuale a Sultanbeyli, che ha detto: „Anche se abbiamo chiamato dozzine di volte la centrale di polizia, la polizia persevera nel non disperdere il gruppo.“ Mentre gli iscritti HDP sono ancora bloccati all’interno della sede, gli aggressori sono ancora davanti all’edificio.

Undici iscritti HDP rinchiusi a Ümraniye

Anche davanti alla sede distrettuale a Ümraniye si sono radunati fascisti bruciando bandiere dell’HDP e lanciando sassi contro l’edificio. Nonostante gli attacchi la polizia non interviene. Nell’edificio oltre al co-Presidente distrettuale HDP si trovano altre dieci persone.

Anche nel quartiere Esenyurt è stata attaccata la sede HDP. Qui i fascisti hanno rotto le vetrate.

Diversi attacchi a Ankara

Anche nella capitale turca ci sono stati attacchi da parte di seguaci AKP-MHP. Nel quartiere di Keçiören fascisti hanno distrutto una macchina dell’HDP. Ci sono state violenze contro iscritti del partito.

A Batıkent è stato necessario sgomberare l’ufficio dell’HDP per via di un imminente attacco. Anche davanti alla sede distrettuale nel centro della città si stanno schierando seguaci di AKP e MHP.

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Un tribunale turco ha rilasciato sotto controllo giudiziario la famosa avvocatessa Feyza Altun dopo la sua detenzione per la sue affermazioni sulla “sharia”, dopo...

Turchia

Ahmet Türk, il candidato co-sindaco del partito DEM a Mardin, ha chiarito le sue dichiarazioni riguardo al presidente Erdoğan. Ahmet, che ha affermato che...

Turchia

Non viene accolta la richiesta che il curdo, che ancora figura nei verbali parlamentari come “lingua sconosciuta”, diventi la lingua dell’istruzione. I dirigenti delle...

Turchia

ANKARA- Il microfono della deputata del partito DEM Beritan Güneş, che ha parlato in curdo all’Assemblea generale del Parlamento in occasione della Giornata mondiale...