Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Kolber di 27 anni ucciso dai Guardiani della Rivoluzione

Pasdaran iraniani nella regione del Kurdistan del sud di Sîdekan hanno ucciso il kolber di 27 anni Meysem Herîm Elî. Mentre continuano gli attacchi delle forze del regime iraniano contro i trasportatori nella zona di confine tra il Kurdistan orientale (Rojhilat), i Guardiani della Rivoluzione oggi nella zona di confine del Kurdistan del sud di Sîdekan presso Kelaşîn (governatorato di Hewlêr) hanno ucciso il kolber 27enne Meysem Herîm Elî.

Elî proveniva dalla città di Ûrmiye nel Kurdistan orientale e viveva della sua attività di commercio transfrontaliero. I Pasdaran hanno proibito perfino il trasporto in patria del suo cadavere. Quindi la salma di Elî è stata portata nell’ospedale Soran nel Kurdistan del sud.

Solo ieri il kolber 45enne Eli Hesenzade era stato gravemente ferito dalle forze di sicurezza del regime iraniano. Anche lui ha dovuto aspettare per ora fino a quando è stato possibile portarlo in un ospedale del Kurdistan del sud perché le forze di sicurezza iraniane rifiutavano il suo rientro in Iran.

 

ANF- Hewler

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Diritti umani

MÊRDÎN – Nel caso KCK in corso a Mêrdîn (Mardin) dal 2014, 15 politici curdi, tra cui l’ex deputata Gülser Yıldırım, sono stati condannati...

Diritti umani

Dicle Müftüoğlu, co-presidente della DFG, che ha annunciato di aver iniziato uno sciopero della fame, ha dichiarato: “Come giornalista le cui attività professionali sono...

Diritti umani

La giornalista Safiye Alağaş è stata arrestata ieri sera dalla polizia. Ieri sera la polizia ha intercettato il veicolo di Safiye mentre viaggiava da...

Diritti umani

I redattori arrestati dalle forze del KDP hanno scritto sulla sorte di Süleyman Ahmet: “Sono passati 44 giorni: dov’è Süleyman Ahmet?” Continuando a chiederselo,...