Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

L’esercito turco usa bombe a grappolo a nella regione di Bradost

Il 1 ° maggio 2018, l’esercito turco ha bombardato le baracche e le capanne utilizzate durante l’estate dagli abitanti dei villaggi nel villaggio di Şuşane nella regione di Bradost con aerei da combattimento. Nella stessa zona l’esercito turco ha usato anche bombe a grappolo, bandite dai trattati internazionali. L’esercito turco, dopo aver subito pesanti perdite contro i guerriglieri delle HPG e di YJA-Star nella regione di Bradost-Hakurk, ha bombardato i pascoli utilizzati dagli abitanti nei mesi estivi con aerei da guerra e mortai.

Uno degli attacchi è stato effettuato il 1 maggio e ha preso di mira il villaggio di Shushane nella regione di Bradost. È stato rilevato l’uso di bombe a grappolo durante l’attacco degli aerei da guerra.

Nel villaggio colpito da aerei da guerra sono state documentate bombe a grappolo con timer e sensori di movimento.

Alcune di queste munizioni bandite dai trattati internazionali sono esplose, mentre sono state trovate anche bombe inesplose.

 

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...