Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

Negozianti protestano contro la distruzione di Hêskîf

I proprietari dei negozi e commercianti di Hêskîf dovranno rinunciare ai loro negosi prima che gli vengano messi a disposizione spazi alternativi. La protesta della gente nella città del Kurdistan del nord di Hêskîf (Hasankeyf) contro la distruzione del loro storico luogo natio continua. Ieri hanno protestato proprietari di negozi e commercianti.. Sono stati invitati a chiudere i loro negozi prima che gli vengano messi a disposizione spazi sostitutivi nella nuova località di insediamento per gli abitanti di Hêskîf.

Dalle prime ore del mattino proprietari di negozi hanno protestato con il sostegno della popolazione locale. Hanno lasciato chiusi i loro negozi e hanno invece inscenato una marcia di protesta fino al ponte di Hêskîf. Ma la polizia ha cercato di impedire la protesta e ha attaccato i manifestanti con spray al peperoncino. Ma i negozianti hanno proseguito la loro protesta con un un sit-in davanti alla sede dell’amministrazione della città. Dopo un colloquio con il governatore locale Faruk Bülent Baygüven alla fine la manifestazione si è sciolta.

 

ANF

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...