Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Iniziative

Fermiamo Erdogan, salviamo Afrin – Presidio di solidarietà- Bari

Un appello a tutti i solidali, gli attivisti e gli internazionalisti a partecipare al presidio di solidarietà indetto a Bari, venerdì 26 gennaio 2018, con la popolazione di AFRIN attaccata dall’esercito turco.

La sera del 20 gennaio aerei militari turchi hanno cominciato ad attare il cantone di Afrin, sotto controllo delle forze curde di Unità di Protezione Popolare (YPG) e Unità di Protezione delle Donne (YPJ). L’attacco militare condotto dal governo del fascista Erdogan è diretto contro l’esperienza di autogoverno del Rojava e contro il Confederalismo Democratico Curdo.

Una esperienza di lotta politica e sociale rivoluzionaria che grazie al sostegno ed all’esperienza del movimento di liberazione kurdo del Pkk in Turchia, ha prodotto in Rojava una vera e propria rivoluzione ed una reale alternativa alle politiche di sfruttamento e spartizione promosse dalle potenze globali e dagli stati nazione.

Questo è solo l’ultimo atto della politica fascista del dittatore turco Erdogan che, dopo costretto migliaia di uomini e donne alla fame e alle sofferenze del coprifuoco, dopo aver raso al suolo le città curde nel sudest del paese, dopo aver incarcerato migliaia di attivisti, giornalisti, accademici ed dipendenti pubblici, oggi rivolge il suo potente esercito (il secondo della NATO per uomini e mezzi) verso il Rojava, con la complicità silente di USA e UE e con il chiaro avallo della Russia di Putin.

Rompiamo il silenzio!
Ieri abbiamo salvato insieme Kobane, oggi salveremo AFRIN

PRESIDIO DI SOLIDARIETA’ CON AFRIN
BARI, PIAZZA DEL FERRARESE – VENERDI 26 GENNAIO, ORE 18:00

Invitiamo tutte e tutti ad intervenire pubblicamente al microfono e a portare con se bandiere, cartelli, striscioni e quanto necessario per rendere il presidio il più partecipato possibile.

Libertà per Ocalan e per tutti i prigionieri politici

La solidarietà internazionalista è un’arma contro il fascismo di Erdogan

 

Venerdì 26 gennaio 2018 dalle ore 18- alle ore 21 -Piazza del Ferrarese-Bari

Ex Caserma Liberata e Collettivo Athena
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Iniziative

10° Anniversario del Genocidio di Şengal. Sabato 3 agosto al CSOA La Strada- Roma    

Appelli

All’alba del 22 maggio scorso, durante una vasta operazione di polizia, Talip è stato arrestato con una serie di accuse infamanti e surreali. Attualmente...

Iniziative

Bologna – Il 2 luglio 2024, al  Botanique – Giardini di Filippo Re a Bologna, si terrà “Tempo di Speranza”, un evento dedicato all’autodeterminazione...

Iniziative

Retrospettive Mediorientali-Imperialismo turco-Resistenza curda e conflitto palestinese..ne parliamo con,,,, Murat Cinar giornalista turco residente in Italia, esperto di Turchia e di Medio oriente, collaboratore...