Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Retate a Amed per contributi su Efrîn

A Amed (Diyarbakır) sono state perquisite dalla polizia le abitazioni del giornalista Ismail Eskin e dell’avvocato Sıdkı Zilan. La procura generale di Diyarbakır indaga per contributi nelle reti sociali sugli attacchi turchi contro Efrîn. In questo contesto la scorsa notte sono state perquisite dalla polizia le abitazioni dei giornalisti Ismail Eskin e dell’avvocato Sıdkı Zilan.

Nella perquisizione notturna dell’abitazione di Ismail Eskin nel quartiere Bağlar a Amed tutti i presenti, tra cui anche bambini, sono stati minacciati con armi. Il giornalista stesso si trova all’estero. La sua famiglia è stata interrogata e l’abitazione perquisita per un’ora.

Nell’ambito della stessa indagine è stata perquisita anche l’abitazione dell’avvocato Sıdkı Zilan a Amed. La procura ha emesso mandati di cattura contro 17 persone.

 

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i diritti umani ha affermato che nei primi sei mesi del 2024 si sono verificate 3.900 violazioni dei diritti nel Kurdistan settentrionale....

Turchia

Ad Amed (Diyarbakir) i sostenitori di Hüda Par stanno diventando sempre più violenti. Il partito islamista, che l’anno scorso è entrato nel parlamento turco...

Diritti umani

ŞIRNEX – Molti edifici storici saranno allagati se verrà completata la costruzione della “diga Cizre” sul fiume Tigri. Il progetto della “Diga di Cizre”...

Rassegna Stampa

Majidi, reporter e sceneggiatrice, subirà il processo immediato. In carcere dallo sbarco, fa lo sciopero della fame. Ieri ha scritto a Mattarella «Il mio...