Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

Bekir Bozdağ: lo stato di emergenza sarà prolungato per altri 3 mesi

Il portavoce del primo ministro e portavoce del governo Bekir Bozdağ ha tenuto una conferenza stampa a seguito alla riunione del Consiglio dei ministri tenutasi ieri sera (17 gennaio). Dichiarando di aver discusso la decisione consultiva del Consiglio di sicurezza nazionale di estendere lo stato di emergenza (OHAL), Bozdağ ha annunciato che l’OHAL sarà prorogato per altri tre mesi:

“Il mandato preparato su questo argomento è stato inviato al Presidente della Grande Assemblea Nazionale (TBMM) della Turchia. A seguito delle discussioni da svolgere all’assemblea generale della TBBM, l’OHAL sarà prorogato di altri tre mesi “.

La Turchia farà di tutto per rimuovere le minacce

In risposta a una domanda di un giornalista su quale tipo di misure saranno prese per “parare le minacce dirette verso la Turchia dalla Siria occidentale”, Bozdağ ha risposto:

“Negli ultimi giorni gli sforzi per formare un esercito terroristico sotto il nome di” Forza di sicurezza delle frontiere siriane “diventano più chiari.

“Sia la formazione di un corridoio terroristico ,che la costruzione di un esercito terrorista sotto il nome di sicurezza delle frontiere per la sicurezza di questo corridoio rappresentano una minaccia evidente in termini di integrità territoriale, sicurezza delle frontiere, sicurezza della vita e della proprietà dei nostri cittadini e della nazionale sicurezza.

“Quando è in gioco la perpetuità della nazione turca e dello stato della Turchia, la Turchia farà qualsiasi cosa in suo potere senza esitazione per rimuovere quelle minacce.

(AS / TK)

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...