Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Iniziative

Un ponte di arance e solidarietà dalla Calabria al Rojava

Un ponte di arance e solidarietà dalla Calabria al Rojava- SOS Rosarno sostiene il Progetto “Un ospedale per la Siria a Tell Temr”- Mani e Terra, nata dalla lotta di SOS Rosarno, mettono a disposizione il loro tempo e lo loro fatica per raccogliere agrumi biologici e finanziare i Progetti sanitari di solidarietà con il Rojava.

E’ particolarmente importante che proprio questi lavoratori, molti dei quali provenienti dalle lotte di SOS Rosarno e che hanno trovato una strada per affrancarsi da padroni e caporali, si attivino per mettere in campo una solidarietà concreta per i cittadini e le cittadine del Rojava che stanno cercando di ricostruire i servizi di prima necessità, fra i quali i servizi sanitari. Vogliamo immaginare un ponte di arance che parte dalla complicata terra della Calabria ed il cui profumo arriva fin nel Rojava.

La Staffetta sanitaria di Rete Kurdistan non è nuova alla costruzione di questi “ponti”. E’ già accaduto con le medicine donate dal Comune di Rimini e che, constatata l’impossibilità di inviarle in Rojava, sono state affidate ad altre strutture e arrivate a Idomeni (Grecia), Gran Ghetto di Rignano (Foggia), Calais (Francia), Baobab (Roma).

Contro chi costruisce muri per fermare gli oceani, continuiamo a costruire ponti: connessioni, complicità, relazioni sociali e attiviamo democrazia diretta in ogni ambito possibile.

Il Progetto finanziato con questa iniziativa riguarda il finanziamento di un Piccolo ospedale nelle terre siriane liberate del Rojava e che servirà per la cittadina di Tell Temr e i 133 villaggi circostanti, compresi i profughi che scappano da Mosul. Si può sostenere questo progetto promosso dalla Mezza Luna Rossa Kurda (www.mezzalunarossakurdistan.org) anche con donazioni on line (https://buonacausa.org/cause/unospedale-per-il-rojava).

Le arance saranno vendute a Roma il 24 e 25 marzo in occasione del Newroz che si terrà al Centro Ararat (Largo Dino Frisullo, 1). Si invitano le strutture della Rete Kurdistan, le associazioni ed altri soggetti che intendono cooperare con questo Progetto a mandare una mail a staffettasanitaria@gmail.com per chiedere informazioni ed aderire a questa iniziativa da realizzarsi entro aprile.


PonteAranceSolidarietà 1

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Iniziative

La presenza permanente della questione curda in un mondo diviso e ingiusto. Il Kurdistan e i curdi oggi. Partecipano: Antonio Olivieri (Associazione Verso il...

Iniziative

Cammini da percorrere in cerca di nuove strade. Un racconto collettivo, Mercoledì 7 febbraio 2024- Roma    

Iniziative

il 10 febbraio 2024, nell’aula magna della facoltà di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre, avrà luogo la conferenza JIN JIYAN AZADÎ – Una filosofia di trasformazione...

Iniziative

Al via la Campagna delle Uova di Pasqua Prenotazioni necessaria entro il 20 febbraio Da oggi si avvia la Campagna delle Uova di Pasqua...