Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Altro atto barbarico della Turchia : Distrutto il monumento di Roboski a Diyarbakir

La polizia turca ha distrutto il munumento di Roboski a Diyarbakir, che era stato eretto 4 anni fa allo scopo di commemorare le vittime del massacri di Roboski. funzionari della polizia turca hanno distrutto il monumento di Roboski nel parco del Rojava a Diyarbakir, che era stato eretto 4 anni fa allo scopo di commemorare le vittime del massacro di Roboski dove 34 civili erano rimasti uccisi durante il bombardamento degli aerei da guerra turchi nei pressi del villaggio di Roboski a Sirnak il 28 dicembre 2011.

Il monumento era stato creato dallo scultore Suat Yakut e aveva 8 modelli di missile, la scultura del lutto di un donna per le vittime, ed il nome delle 34 persone massacrate a Roboski. Funzionari della polizia insieme a veicoli edili sono entrati nel parco ed hanno distrutto questa mattina il monumento. Anche gli alberi ed i fiori nel parco son stati danneggiati dall’utilizzo dei veicoli edili. Funzionari della municipalità di Kayapınar, dove di recente è stato designato un amministratore fiduciario, hanno affermato di non avere informazioni in materia.

Dopo la designazione di amministratori fiduciari nelle amministratori del DBP, insegne multilingue sono state rimosse e la bandiera turca è stata eretta in molti distretti. Anche le statue dei leoni con teste umane davanti alla Municipalità Metropolitana di Diyarbakir sono state rimosse ieri, e l’associazione di Roboski è stata chiusa attraverso i più recenti decreti emergenziali.

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i diritti umani ha affermato che nei primi sei mesi del 2024 si sono verificate 3.900 violazioni dei diritti nel Kurdistan settentrionale....

Turchia

Ad Amed (Diyarbakir) i sostenitori di Hüda Par stanno diventando sempre più violenti. Il partito islamista, che l’anno scorso è entrato nel parlamento turco...

Diritti umani

ŞIRNEX – Molti edifici storici saranno allagati se verrà completata la costruzione della “diga Cizre” sul fiume Tigri. Il progetto della “Diga di Cizre”...

Libertà per Öcalan

In una conferenza stampa tenutasi presso la sede del partito ad Ankara, la portavoce Ayşegül Doğan ha sottolineato le violazioni dei diritti umani nella...