Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 11 dicembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Messaggio dal co-presidente dell’HDP Selahattin Demirtaş

Messaggio dal co-presidente dell’HDP Selahattin Demirtaş

9 novembre 2016


Il co-presidente dell’HDP Selahattin Demirtaş ha detto: “Il fatto che noi, insieme ai nostri deputati siamo stati presi in ostaggio come risultato di ciò che è un colpo di stato civile, non è solo un attacco contro di noi come individui.” Selahattin Demirtaş, co-presidente del Partito Democratico dei Popoli (HDP) ha inviato un messaggio attraverso i suoi legali.

Il messaggio del co-presidente dell’HDP arrestato la scorsa settimana, recita come segue:

” Il fatto che noi, insieme ai nostri deputati siamo stati presi in ostaggio come risultato di ciò che è un colpo di stato civile, non è solo un attacco contro di noi come individui

Questo è un nuovo passo compiuto da coloro i quali hanno messo in atto diverse trame per consolidare il governo di un solo uomo [in Turchia].

Non va dimenticato che questi attacco, mirato a noi, difensori di una vita da sorelle, tra uguali, libera e pacifica in questo Paese, è anche un attacco congiunto a tutte le forze della democrazia.

Non c’è dubbio che l’unica via d’uscita è di stare fianco a fianco contro questo regime, quali che siano le circostanze e di diffondere la lotta comune contro il fascismo.

Ci aspettiamo e speriamo che il pubblico europeo e le istituzioni democratiche dell’Europa mostrino una posizione molto più efficace e produttiva contro questi atti illegittimi di repressione.

Questo impero della paura senza dubbio verrà presto disperso. Continueremo la nostra lotta in qualsiasi condizione senza perdere la nostra fede nelle politiche democratiche. Anche se siamo tra quattro mura, continueremo a essere parte della lotta all’esterno e a beneficiare della gioia di dell’infinito halay [N.d.T. danza tradizionale curda]di libertà –senza mai dimenticare che siamo tutti sotto lo stesso cielo

Voglio inviare un saluto speciale e il mio affetto ai giovani e alle donne.”

 

NEWS DESK – ANF


Inserisci un commento