Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Rivelati i piani del governo turco nel Kurdistan del sud

I piani dello Stato turco per commettere un massacro in Iraq e incolpare il Pkk e creare conflitti interni a Kirkuk ed il pretesto per operazioni a Afer e Shengal sono giunti alla luce. Il giornale settimanale Hewal nel Kurdistan del sud ha pubblicato informazioni importanti nelle edizioni 681 e 683 riguardanti gli sforzi dello Stato turco e degli assassini che hanno pianificato nel Kurdistan del sud.

Hewal ha basato le proprie notizie sulle autorità nelle forze di sicurezza ed ha affermato che lo Stato turco stata pianificando assassini a Kirkuk  Bashiqa e Shengal attraverso unità speciali che avevano costituito,  che i 2 combattenti dei Peshmerga che avevano affermato di essere stati colpiti dal PKK a Shengal il 2 ottobre, erano di fatto stati colpiti da queste unità speciali.

L’intelligence è stata raggruppata in collaborazione con i turcomanni ed alcuni partiti curdi

Secondo le notizie di Hewal, gli sforzi delle unità di intelligence costituite dallo Stato Turco sono concentrate a Kirkuk, Xurmatu e Dakuk. Il quotidiano ha affermato che simili tentativi sono in corso a Bashika e Mosul, Tel Afar e Shengal.

Le notizie sono basate su fonti anonime nelle forze di sicurezza e comprendono le seguenti informazioni:

“Lo Stato turco sta svolgendo attività di intelligence a  Kirkuk, Dakuk e Xurmatu con l’aiuto di alcuni turcomanni e di alcuni partiti contro curdi contro altri partiti curdi. Essi hanno costituito diverse unità per queste attività. Queste unità raccolgono informazioni sui partiti e sulle attività degli intellettuali. Le attività di queste unità comprendono la creazione di tensione tra diverse etnie a Kirkuk. A tal fine alcune figure di spicco nel Fronte Turcomanno Iracheno (ITF) sosterranno tutto ciò con le dichiarazioni che rilasceranno. Per esempio i commenti del deputato del ITF sul Pkk erano stati fatti con questo obiettivo in testa. Lo Stato turco sta cercando di aumentare l’influenza turca sui turcomanni e punta a costringere il PUK (Unione Patriottica del Kurdistan) a cambiare le loro politiche attuali”.

Il PKK sarà ritenuto responsabile per gli assassini che verranno commessi

Il giornale ha anche affermato che: ” Il PKK sarà ritenuto responsabile degli arabi sunniti, dei turcomanni e degli yezidi che saranno uccisi in azioni di provocazione a Bashiqa, Tel Afar e Shengal e questo verrà utilizzato come pretesto per una operazione contro il PKK in queste regioni”.

Le notizie rivelano che due combattenti dei Peshmerga, che si riteneva siano stati uccisi ai primi di ottobre dal PKK a Shengal, sono stati effettivamente uccisi da queste unità speciali a questo scopo e dicono :” Lo Stato turco riterrà il PKK responsabile degli omicidi che esso stesso ha commesso contro i sunniti in quest’area”.

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

MERSİN – Intervenendo all’incontro delle donne, la politica curdo Sebahat Tuncel ha sottolineato che la pratica del fiduciario è diventata un regime e colpisce...

Iraq

ll dottor Kamuran Berwarî ha affermato che la Turchia sta prendendo di mira l’invasione con attacchi nella regione federata del Kurdistan e ha affermato:...

Libertà per Öcalan

L’isolamento del leader del PKK Abdullah Öcalan sarà oggetto di discussione in una conferenza che sarà organizzata nell’ambito della 56a sessione sui diritti umani...

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...