Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

28 municipalità curde del DBP sottoposte a confisca

Altre 26 municipalità sono state poste sotto sequestro. Oggi parlando a intervenendo a seguito di un incontro con i governatori della province , il Ministro degli Interni della Turchia Süleyman Soylu ha affermato : “Lo Stato ha determinato che essi [ Le municipalità curde ] stanno sostenendo il terrorismo attraverso le amministrazioni locali. Abbiamo fatto ciò che è necessario a riguardo di 28 municipalità.  Su questo non torneremo indietro.E ‘tutto o niente, stiamo rispondendo a coloro che non comprendono il potere dello Stato in una lingua a loro comprensibile. Dicono che non ce lo permetteranno , ma stiamo assumendo i provvedimenti necessari a riguardo delle municipalità che sostengono il terrorismo. A ” seguito della decisione del governatore , la municipalità di Sur e di  Silvan ,che sono state conquistate nelle elezioni amministrative dal DBP nelle elezioni amministrative nel 2014, sono state sequestrate e poste sotto amministrazione.

Il governatore del distretto di Sirnak Murat Kütük è stato designato per la municipalità del distretto di Silvan mentre il governatore Memduh Tura è stato designato per la municipalità del distretto di Sur.

Il deputato del Partito Democratico dei Popoli di Siirt Besime Konca ha criticato la decisione su Twitter affermando che il governo dell’AKP sta” ponendo le fondamenta per una guerra civile” sequestrando 28 municipalità e epurando 11.500 insegnanti curdi per presunti legami con il PKK. Sono state avanzate critiche sull’uso della forza da parte del governo nella confisca delle municipalità che prova che lo stato turco non ha legittimità nella regione curda. Decine di municipalità hanno dichiarato l’autogoverno nel 2015 durante gli scontri tra le forze curde e le milizie curde.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...