Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it
DİYARBAKIR'IN LİCE İLÇESİNDE TERÖR ÖRGÜTÜ PKK'YA YÖNELİK BAŞLATILAN “BAYRAK-14 ŞEHİT JANDARMA TEĞMEN ABDÜLSELAM ÖZATAK MÜŞTEREK ÖZEL BİRLİK OPERASYONU” KAPSAMINDA TİMLERE AYRILARAK ARAZİDE ARAMA TARAMA YAPAN BİR ASKERİ TİME TERÖRİSTLER TARAFINDAN SALDIRI DÜZENLENDİ. ASKERLERİN ANINDA KARŞILIK VERMESİ İLE ÇATIŞMA ÇIKARKEN, 3 ASKER YARALANDI. (İHA/DİYARBAKIR-İHA)

Kurdistan

Aggressione dei militari turchi a Lice incendia un bosco

L’aggressione delle forze militari turche ha iniziato un incendio nelle aree rurali nel distretto di Lice di Amed mentre prosegue l’estesa operazione militare nell’area..Migliana di soldati stanno partecipando all’operazione nelle aree rurali del distretto di Lice di Amed che sta assistendo a una pesante aggressione di aerei da guerra turchi, elicotteri Cobra, carri armati e veicoli blindati.

L’attacco intensificato delle forze militari turche ha iniziato un incendio sulla montagna tra i villaggi di Qurmik e Barav. Un’area grande come tre campi di calcio è stata ridotta in cenere come risultato dell’incendio che si è allargato fino a 300 metri dal villaggio di Qurmik. Ai locali non è permesso spegnere l’incendio a causa di un blocco delle forze operative speciali.

AMED – ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...