Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Can Dündar chiede solidarietà con Özgür Gündem

Can Dündar ha assunto il ruolo caporedattore di Özgür Gündem per un giorno. Dündar ha protestato contro gli arresti ieri e chiesto solidarietà.Nel 50° giorno della campagna “Editor-in-Chiefs on Watch” lanciata in solidarietà con il giornale Özgür Gündem, Can Dündar ha assunto per un giorno il ruolo di caporedattore.

Dündar ha tenuto in discorso nell’incontro redazionale del giornale e ha detto: “Gli arresti dieri sono un messaggio. Il messaggio è, se state dalla parte della verità sarete arrestati. Noi abbiamo ricevuto il messaggio e siamo qui per stare al loro fianco. Oggi è il giorno per fare tutto quello che ci dicono di non fare. Porteremo avanti questa lotta.” Dündar ha affermato che gli arrestati sono tutte persone valide e ha continuato “Possiamo farli cedere se restiamo uniti. Tutte le categorie professionali devono sostenere i loro colleghi. Il titolo del giornale è molto appropriato, dobbiamo insistere sulla solidarietà.” Dündar ha aggiunto: “Li celebriamo per questa lotta, continueremo a sostenerli.”

Zana Kaya, una delle redattrici del giornale, ha detto: “Abbiamo visto la repressione già molte volte, tutti sanno dove la storia mette le persone che esercitano questa repressione. Supereremo tutto questo con la solidarietà.”

Sostegno crescente

I giornalisti si incontreranno alle 11.00 e dicono di essere pronti a essere caporedattori in solidarietà con Özgür Gündem. Ci sarà un incontro di istituzioni, sindacati e partiti politici davanti all’edificio di Özgür Gündem alle13.30 per protestare contro gli arresti.

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...