Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

L’AKP è responsabile della strage a Nusaybin

Circa 20 cadaveri sono stati recuperati dal confine di Qamislo a Nusaybin con quattro ambulanze il 31 maggio.La deputata di Mardin del Partito democratico dei popoli (HDP) Gülser Yıldırım ha valutato le affermazioni del fatto che siano stati bruciati i corpi delle persone che sono state assassinate. Gülser ha sottolineato che il responsabile è il governo dell’AKP.Ha inoltre affermato che una sporca guerra è stata effettuata a Nusaybin.Ha ricordato che l’Ufficio del Governatore di Mardin aveva dichiarato che “Le operazioni sono terminate a Nusaybin”.Se le operazioni erano terminate perchè il divieto continua?L’80 % della città è già stata distrutta a seguito del coprifuoco.Hanno già distrutto tutto con carri armati e artiglieria”.

Gülser ha ricordato che aerei da guerra hanno bombardato Nusaybin e ha dichiarato che il mondo ha visto come l’AKP si approcci in modo ostile contro la richiesta del popolo curdo.Gülser ha sottolineato che il massacro di Nusaybin del 31 maggio è  uguale al massacro di Cizre.Ha affermato: “Le forze dello stato hanno portato 20 persone al confine di Qamislo a Nusaybin, li hanno uccisi e bruciati brutalmente.

Secondo testimoni le forze dello stato sono tornate sul luogo e hanno rimosso le prove.Il solo responsabile è il governo dell’AKP.Madri, bambini e giovani sono stati uccisi a Cizre, Şırnak, Silopi e Sur dalle forze dello stato.Dopo il massacro il presidente Erdoğan si è congratulato con le forze dello stato.Quando visitano l’Europa, si comportano come se fossero democratici. Dobbiamo andare insieme contro i massacri e dobbiamo mostrare il loro vero colore “.

(ekip/za/gc/gd)

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...