Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Appelli

Appello alla solidarietà internazionale dal Peace Block: La revoca delle immunità parlamentari in Turchia

Dopo il voto attraverso una modifica temporanea alla costituzione turca, il perseguimento dei membri del Parlamento può essere velocemente perseguito . Precedentemente ogni accusa ad un membro del parlamento richiedeva un lungo processo che si concludeva con un voto del parlamento stesso.Dopo il cambiamento, eventuali rinvii a giudizio attualmente depositati presso il Parlamento saranno evasi immediatamente e anche il diritto dei parlamentari di ricorrere alla Corte costituzionale è stato rimosso.

Il principale obbiettivo di queste saranno i parlamentari del terzo più grande partito in parlamento,il Partito democratico dei popoli (HDP).55 dei 59 parlamentari di HDP si trovano di fronte ad un totale di oltre 400 capi d’accusa,la stragrande maggioranza di tutti i rinvii a giudizio depositati. Il solo co-leader di HDP Selahattin Demirtaş si trova di fronte a 80 rinvii a giudizio.

Quasi tutti i capi d’accusa sono di natura politica.216 sottesi alla legge antiterrorismo e asseriscono a “Propaganda per organizzazione terroristica”.I successivi più frequenti sono i 199 rinvii a giudizio per violazione della legge sui cortei e le manifestazioni.L’elenco potrebbe continuare ma la completa assenza di accuse di violenza o di comportamento criminale non di carattere politico potrebbe continuare.Il 99% delle accuse è correlate alle normali attività politiche che ci attende da un membro di opposizione del parlamento.

Con l’iter degli appelli alla Suprema Corte di Turchia,alla Corte Costituzionale,da parte dei singoli deputati contro i loro capi d’accusa bloccati  dagli emendamenti costituzionali, l’ultima possibilità per evitare questo attacco ai rappresentanti parlamentari eletti è un ricorso alla Corte Costituzionale sulla costituzionalità della stessa modifica costituzionale,ampiamente ritenuta anticostituzionale.Il Ministro della Giustizia ha tentato di bloccare questa via,anche affermando che,i ricorsi individuali da parte dei membri del parlamento  alla Corte Costituzionale non saranno accettati, lasciando solo la possibilità di un ricorso che necessita di essere sottoscritto da 110 deputati.Il Partito di estrema sinistra del MHP sostiene il governo e la leadership del partito ufficiale di opposizione,il CHP, ha emesso un divieto ai propri parlamentari di sostenere un siffatto ricorso alla Corte Costituzionale.

Questo ha aperto la via alla prosecuzione di quasi tutti i deputati dell’HDP, un partito eletto con più del 10% dei voti popolari.Richiederà solo una decisione del Tribunale per rinviare un deputato sotto accusa in detenzione e in attesa di giudizio per essere espulso dal parlamento.Non è necessaria nemmeno una condanna.Se il deputato viene incarcerato e rimosso dal parlamento,allora la strada per un cambiamento politico pacifico sarà bloccata.

L’argomentazione che la strada verso un cambiamento democratico in Turchia è la via legale attraverso la cabina elettorale verrà notevolmente indebolita.La situazione nel sud est della Turchia è già molto grave  e centinaia di persone sono morte dal processo di pace abbandonato nell’estate  del 2015.La revoca delle immunità parlamentari può rendere soltanto questa situazione peggiore.

Vi è ora una situazione critica della città di Nusaybin, nella provincia di Mardin.Il gruppo armato ha rilasciato un comunicato affermando che per evitare ulteriori vittime civili ritirano tutte le forze  dalla città il 25 maggio e che nessuna persona armata vi rimmarrà.Rimarranno solo donne e bambini,anziani,e feriti disarmati.Ogni attacco da parte delle forze di sicurezza,in particolare sul quartiere Alika di Nusaybin,sarà contro civili disarmati e vulnerabili.

PEACE BLOCK

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...