Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Interviste

Demirtaş: abbiamo opzioni, il popolo può istituire più parlamenti

Il co-presidente dell’HDP Selahattin Demirtaş ha dichiarato che loro difenderanno sempre la volontà del popolo, e che discuteranno altre alternative se i parlamentari HDP verranno arrestati e perseguiti.Parlando alla riunione settimanale del gruppo del partito in parlamento, il co-presidente HDP Selahattin Demirtaş ha detto che i cittadini costituiscono la base dei parlamenti e della rappresentanza politica. Demirtaş ha dichiarato che loro difenderanno sempre la volontà del popolo, e che discuteranno altre alternative se i parlamentari HDP verranno arrestati e perseguiti.

Demirtaş ha detto che il governo dell’AKP sta assumendo un numero senza precedenti di agenti di polizia a causa della sua paura delle proteste democratiche, ma le recenti celebrazioni del Primo Maggio hanno dimostrato che i cittadini stanno resistendo all’istituzione di una dittatura dell’AKP in Turchia.

Kilis

Per quanto riguarda i più di 60 attacchi missilistici che hanno recentemente provocato la morte di più di 20 civili a Kilis, Demirtaş ha criticato la riluttanza del governo dell’AKP a definirli come attacchi ISIS e a prendere provvedimenti opportuni in risposta. Demirtaş ha fatto notare che attraverso tali attacchi, gruppi come Ahrar al-Sham, Al Nusra e ISIS mandavano un avvertimento all’AKP per fare in modo che non si fermi il sostengno nei loro confronti, e ha ricordato l’ipocrisia del governo quando descrive il PYD come ‘feroci terroristi’ e l’ISIS come ‘un gruppo di bambini arrabbiati.’

Ha detto che le politiche autoritarie e antidemocratiche dell’AKP mirano a creare un nuovo regime presidenziale non laico.

Siamo pronti a sacrificare la nostra vita

Demirtaş ha dichiarato che i parlamentari HDP sono pronti a sacrificare la loro vita per far sì che le generazioni future possano vivere liberamente e pacificamente, e ha descritto gli sviluppi in corso come un processo di intervento che ha avuto inizio il 7 giugno, quando l’AKP non è riuscito a ottenere abbastanza voti per formare un governo di un solo partito.

Stanno mentendo al fine di continuare il processo di intervento

Selahattin Demirtaş ha sottolineato che il presidente turco Tayyip Erdoğan manca della capacità intellettuale di governare, e che sta portando avanti un intervento dal 7 giugno (data delle elezioni), al fine di proseguire con il suo regime autoritario. Demirtaş ha detto che i rappresentanti dell’AKP hanno revocato l’immunità dei parlamentari HDP perché sono gli unici che ostacolano la dittatura di Erdoğan, e che hanno rilasciato dichiarazioni false come la denuncia riguardo il possesso di Faysal Sarıyıldız di armi al fine di raggiungere i loro sporchi obiettivi.

Il PKK non ha perso

Demirtaş ha dichiarato che i media controllati dallo Stato stanno mentendo sulle operazioni in corso, e che il PKK non sta perdendo forza o influenza a causa degli attacchi delle forze dello stato. Il co-presidente dell’HDP ha osservato che la sfera di influenza del PKK si allarga dopo ogni operazione e massacro dello stato turco, e ha invitato il pubblico turco a far sentire la sua voce contro le politiche di guerra e distruzione dell’AKP.

Non lo permetteremo mai

Selahattin Demirtaş ha detto che l’alleanza fra AKP, CHP e MHP stava lavorando insieme contro l’HDP e cercando di istituire la dittatura di Erdogan, ma che l’HDP non rimarrà in silenzio e non lascerà che la magistratura e le forze di polizia controllate dall’AKP arrestino i parlamentari facilmente. Demirtaş ha osservato che loro sono stati eletti parlamentari proprio come quelli degli altri tre partiti, e che il perseguimento dei parlamentari HDP vorrebbe dire l’espulsione del popolo curdo dalla politica turca.

Abbiamo opzioni; faremo quello che il popolo vorrà che noi facciamo

Il co-presidente dell’HDP Selahattin Demirtaş ha dichiarato che loro difenderanno sempre la volontà del popolo, e discuteranno l’istituzione di parlamenti alternativi se i parlamentari HDP verrano arrestati e perseguiti. Demirtaş ha detto che i cittadini hanno costituito la base dei parlamenti e che potranno istituire più parlamenti, se vogliono. Infine, Demirtaş ha chiamato tutti a sostenere l’HDP e ha invitato i parlamentari del CHP a lottare contro l’intervento in corso dell’AKP.

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Un tribunale turco ha rilasciato sotto controllo giudiziario la famosa avvocatessa Feyza Altun dopo la sua detenzione per la sue affermazioni sulla “sharia”, dopo...

Turchia

Ahmet Türk, il candidato co-sindaco del partito DEM a Mardin, ha chiarito le sue dichiarazioni riguardo al presidente Erdoğan. Ahmet, che ha affermato che...

Turchia

Non viene accolta la richiesta che il curdo, che ancora figura nei verbali parlamentari come “lingua sconosciuta”, diventi la lingua dell’istruzione. I dirigenti delle...

Turchia

ANKARA- Il microfono della deputata del partito DEM Beritan Güneş, che ha parlato in curdo all’Assemblea generale del Parlamento in occasione della Giornata mondiale...