Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Gennaio 2013: Sakine,Fidan,Leyla…Gennaio 2016 :Pakize, Sêvê, Fatma

Il 9 gennaio 2013 Sakine Cansız, Fidan Doğan e Leyla Şaylemez sono state uccise a Parigi,nel terso anniversario del massacro di Parigi 3 donne attivista per la libertà sono state uccise  a Silopi.
Quando viene indicata una data il 9 gennaio 2013 il mondo coglie una notizia,la notizia delle 3 donne curde,3 politiche che sono stata assassinate a Parigi.Un fuoco cadde sul cuore del Kurdistan e questo fuoco scioglie la neve.Sakine Cansız,Fidan Doğan e Leyla Şaylemez che hanno dedicato la loro vita  per la lotta per la libertà,hanno ricevuto l’addio da parte di centinaia di migliaia di persone.

I proiettili che sono stati conficcati in Sakine, Fidan  Leyla,sono stati conficcati di nuovo in 3 donne in una fredda notte di gennaio.L’esponente dell’Assemblea del DBP Sêvê Demir,la co-presidente dell’Assemblea del popolo di Silopi Pakize Nayır e l’attivista del KJA (Congresso delle donne libere) Fatma Uyar che hanno preso posizione conn la popolazione a Silopi che ha resistito per 23 giorni,sono state massacrate nel quartiere Karşıyaka di Silopi da una mitragliata.

Le donne stavano per ricordare Sakine ma adesso in tutte le città e i distretti si svolgeranno iniziative di ‘Se jinen azad'(tre donne libere) e ‘Non vi dimenticheremo mai”.Adesso le donne aggiungeranno nel dizionario della lotta i nomi di Pakize,che aveva affermato “Se il Botan vince,vincerà tutta l’umanità.”e  aveva inscenato uno sciopero della fame di 68 giorni,di Sêvê che era stata in carcere per 15 anni e Fatma che aveva sacrificato la sua vita per la lotta delle donne.

Jinha

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...

Turchia

Il giornalista e scrittore turco Celal Başlangıç ​​è morto venerdì notte a causa di un cancro all’età di 68 anni. Il giornalista e scrittore...

Diritti umani

MÊRDÎN/İZMİR – 1 persona è stata arrestata durante le perquisiszioni domestiche a Nisêbîn (Nusaybin). A Izmir è stato arrestato Koray Kesik, direttore artistico del documentario...