Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Iniziative

Aprire corridoio umanitario, la conferenza stampa, la partecipazione della città di Livorno

Martedì 15 settembre è l’anniversario del primo attacco di Isis al cantone di Kobanê; istituzioni, sindacati, ONG, partiti, autorità locali e internazionali, singoli attivisti saranno presenti a Suruç, in Turchia, a pochi chilometri dal confine siriano, per richiedere l’ingresso di un convoglio umanitario quale atto concreto della solidarietà internazionale.

Per quanto riguarda l’attività della Giunta comunale di Livorno la vicesindaco, Stella Sorgente, ha comunicato che sono stati avviati rapporti istituzionali con l’ambasciata turca affinché venga consentito l’invio, tramite la Asl, di medicinali e materiale di cancelleria ad uso scolastico. Per quanto è possibile fare in futuro, l’idea è di coinvolgere la Regione Toscana, anche in  considerazione del fatto che, oltre Livorno, molte altri Comuni hanno aderito all’appello del corridoio umanitario.

Presente alla conferenza stampa anche Marco Bruciati consigliere comunale di “buongiornolivorno” che ha anticipato la presentazione di una mozione al prossimo Consiglio assieme al M5stelle. Inoltre il gruppo che rappresenta sarà fisicamente presente nella carovana che dal 12 al 17 sarà Suruç e invita quanti lo desiderano di chiedere, per tempo, a Mezzaluna Rossa Kurdistan di poter partecipare. Marco Valiani consigliere comunale gruppo misto, si è messo a totale disposizione per qualsiasi iniziativa e ha anticipato di aderire alla mozione.

Questo il testo della Mozione che sarà presentata nel Consiglio comunale: mozione

Per quanti invece decidessero di partecipare alla carovana del 15settembre questa è la scheda da compilare ed inviare all’Ufficio d’Informazione del Kurdistan in Italia: scheda di participazione

 

Img009

 

http://www.pisorno.it/

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...