Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Iraq

Il Newroz celebrato tra le montagne del Kurdistan

Il capodanno curdo Newroz è stato celebrato nell’area di difesa di Medya con la partecipazione di centinaia di guerriglieri e del comandante del quartier generale delle forze di difesa del popolo (HPG) Murat Karayilan, così come dai membri del comando del quartier generale delle HPG Delal Amed, Xelat Şemsi, İrfan Amed, Koçero Urfa.

Parlando alla cerimonia militare che ha segnato l’inizio della celebrazione del Newroz fra i guerriglieri, il comandante Murat Karayilan ha detto:”Il Newroz ha un posto importante nella storia del nostro popolo e della regione. E’ il giorno della resistenza contro la crudeltà, e ha guadagnato un significato più profondo con la rivolta del leader Apo in Kurdistan. Il Newroz è diventato il giorno del rafforzamento della resistenza, della libertà e della lotta per la democrazia. Con gli sforzi del leader Apo e il coraggio dei martiri, il Newroz ha guadagnato un grande significato nella lotta per la libertà del Kurdistan”.

Karayılan ha proseguito commemorando tutti i martiri del Kurdistan e tutti coloro che hanno resistito con il fuoco del Newroz, in particolare nel Kawa dei nostri tempi, Mazlum Doğan, e ha ribadito la promessa di rafforzare il fuoco del Newroz e la lotta per la libertà.

Karayılan ha concluso il discorso con gli slogan “Biji Newroz” e “Biji serok Apo”, ai quali si sono uniti anche i guerriglieri che hanno partecipato alla cerimonia.

Dopo il discorso di Karayılan, i comandanti della guerriglia hanno augurato un felice Newroz a tutti i guerriglieri, e infine Karayılan ha tenuto una riunione con i guerriglieri nella zona.

La cerimonia si è conclusa con un evento culturale e le tradizionali danze curde “halay”.

20 marzo 2015
BEHDINAN – ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Libertà per Öcalan

La campagna “Libertà per Öcalan: Una soluzione politica alla questione curda” chiede al Comitato europeo per la prevenzione della tortura o dei trattamenti degradanti...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....