Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Comunicati

Il Partito DEM Europa ringrazia tutti i partiti internazionali e gli amici per la loro solidarietà durante le elezioni

Nelle elezioni locali del 31 marzo, il nostro partito ha ottenuto un grande successo candidandosi alle elezioni in condizioni estremamente difficili. Dopo le elezioni del 2019 il regime dell’AKP ha confiscato tutti i comuni che avevamo conquistato con una schiacciante maggioranza di voti.

I co-sindaci ed I consiglieri comunali del nostro partito sono stati arrestati e sostituiti da amministratori dello Stato che hanno praticato la corruzione e hanno lasciato alle nostre municipalità milioni di dollari di debiti. La mancanza di una critica internazionale ha fatto si che questa pratica antidemocratica continuasse. Eppure, da più di sette anni molti dei nostri parlamentari, co-sindaci e consiglieri,

compresi i nostri ex co-presidenti di HDP, sono ancora tenuti in ostaggio arbitrariamente nelle carceri turche .

Avevano identificato manipolazioni dove le forze di sicurezza provenienti da diverse città erano stati registrate con false informazioni nelle regioni curde. Sebbene la nostra commissione elettorale abbia denunciato 52.929 iscrizioni illegali, i nostri ricorsi contro queste irregolarità sono stati respinti dal consiglio elettorale e dagli altri tribunali competenti, poiché queste istituzioni sono interamente controllate dal regime di Erdogan.

In queste difficili condizioni il nostro partito ha partecipato alle elezioni con il nostro nome e logo. Secondo gli annunci ufficiali finora non abbiamo solo riconquistato i 66

comuni in cui erano stati nominati fiduciari, ma siamo avanzati anche in altri 16 comuni, per un totale di 82 comuni. Allo stesso modo, grazie alle alleanze consensuali della città con altri partiti, abbiamo contribuito alla sconfitta del regime antidemocratico di Erdogan in diverse città turche, in particolare Istanbul.

Nonostante abbiamo ottenuto la maggioranza dei voti in tre province curde Sirnak-Kars-Bitlis, il regime di Erdogan si rifiuta di consegnarci queste città, utilizzando palesi irregolarità contro le quali abbiamo presentato ricorso. Vorremmo esprimere la nostra più calorosa gratitudine ai nostri partiti gemelli nell’arena internazionale che non ci hanno lasciato soli in queste difficili elezioni. In particolare vorremmo esprimere il nostro più profondo ringraziamento a tutti gli amici provevienti da diversi paesi e partiti europei che hanno partecipato all’osservazione elettorale, su nostra richiesta.

Nonostante le nostre preoccupazioni per le frodi elettorali e la situazione critica, apprezziamo e diamo valore ai vostri sforzi per mostrare solidarietà e sostenerci durante questi due mesi difficili viaggiando nella regione curda. Siamo molto felici di festeggiare con voi la vittoria nel Kurdistan.

 

Rappresentanza del Partito Dem in Europa

Brussels,

1 Aprile 2024

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...

Comunicati

Le elezioni locali del 31 marzo hanno portato alla vittoria delle masse democratiche in Kurdistan e in Turchia a favore dell’uguaglianza sociale e del...

Turchia

Nelle elezioni amministrative, il partito DEM ha ottenuto oltre il 70% dei voti in molte località, oltre a Licê, dove ha ottenuto il maggior...