Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Dichiarazione di İHD su Erdem Aşkan: non è stato un incidente, è un omicidio

L’İHD (Associazione per i diritti umani) ha dichiarato che la morte del bambino di 5 anni Erdem Aşkan ,a seguito della collisione del veicolo utilizzato dal sergente esperto a Gever (Yuksecova), non è stato un incidente ma un omicidio e ha chiesto che gli autori vengano perseguiti.

La sede nazionale dell’Associazione per i diritti umani (İHD) ha rilasciato una dichiarazione scritta in merito alla morte del bambino di 5 anni Erdem Aşkan a seguito di una collisione con un veicolo militare utilizzato a Gever (Yüksekova).

È stato affermato nella dichiarazione: “Un bambino di 5 anni di nome Erdem Aşkan è morto a Yüksekova quando è stato investito da un veicolo condotto da personale militare.

Inoltre questo incidente è avvenuto in un momento in cui sua madre e i suoi fratelli erano con lui. Sappiamo che negli ultimi dieci anni decine di bambini hanno perso la vita a causa delle manovre e dell’eccessiva velocità dei mezzi militari. Sfortunatamente, i bambini continuano a perdere la vita a causa di incidenti simili, poiché i nostri avvertimenti a nome dell’Associazione per i diritti umani che gli autori di incidenti precedenti sono rimasti impuniti non sono stati presi in considerazione.

Sappiamo che negli ultimi dieci anni decine di bambini hanno perso la vita a causa delle manovre e dell’eccessiva velocità dei mezzi militari. Sfortunatamente i bambini continuano a perdere la vita a causa di incidenti simili, in quanto i nostri avvertimenti a nome dell’Associazione per i diritti umani che gli autori di incidenti precedenti sono rimasti impuniti non sono stati presi in considerazione.

 

Vediamo la morte simile di un bambino di nome Erdem Aşkan, nonostante tutti gli avvertimenti, come un omicidio, non un incidente. Chiediamo che gli incidenti e gli omicidi che sono costati la vita a bambini e cittadini e i responsabili di veicoli militari e personale militare in aree in cui la vita sociale è intensa, compresi i parchi giochi per bambini, siano indagati e gli autori siano perseguiti in modo efficace .”

 

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Il Comitato esecutivo centrale del partito DEM ha avvertito che gli attacchi contro gli operatori della stampa libera in Turchia e in Europa sono...

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...