Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Yaser Örnek rischia l’estradizione in Turchia nonostante abbia ottenuto l’asilo in Svizzera

Un giovane curdo di nome Yaser Örnek, detenuto in Germania pur avendo il diritto di risiedere in Svizzera, è stato arrestato su richiesta della Turchia.

Un giovane curdo di nome Yaser Örnek (27), a cui è stato concesso asilo politico in Svizzera 4 anni fa a causa delle pressioni politiche a cui è stato esposto in Turchia, è stato arrestato nella regione Bernau di Monaco, in Germania, dove si trovava in visita sabato scorso.

La Turchia ha chiesto l’estradizione di Örnek, che si trova in detenzione da 6 giorni dalle autorità tedesche.

Secondo le informazioni ottenute dagli avvocati, martedì prossimo Örnek sarà trasferito nel carcere di massima sicurezza di Monaco.

L’amico di Örnek, Durmaz Yahişi, che era con lui quando è stato arrestato, ha affermato che sono stati fermati dalla polizia in borghese mentre guidavano in autostrada e hanno continuato ad aspettare per ore con le manette dietro la schiena.

Sostenendo che la polizia non li ha informati del motivo della detenzione nonostante la loro insistenza, Yahişi ha aggiunto di essere preoccupata per l’estradizione di Örnek in Turchia e ha affermato che è necessario sensibilizzare l’opinione pubblica.

Yaser Örnek è stato arrestato per le iniziative e le attività democratiche a cui ha partecipato mentre era studente all’Università di Çukurova.

Dopo tre mesi è di carcere è stato rilasciato in attesa del processo. Tuttavia è stato condannato successivamente alla detenzione per “essere membro di un’organizzazione terroristica”. Nel giugno 2018 gli era stato concesso l’asilo politico e un permesso di soggiorno in Svizzera.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Diritti umani

Secondo quanto riportato, Pakhshan Azizi attivista socio-politica curda arrestata dalle forze di sicurezza iraniane a Teheran il 4 agosto 2023, è stata privata del...

Turchia

L’Associazione per i diritti umani ha affermato che nei primi sei mesi del 2024 si sono verificate 3.900 violazioni dei diritti nel Kurdistan settentrionale....

Turchia

Ad Amed (Diyarbakir) i sostenitori di Hüda Par stanno diventando sempre più violenti. Il partito islamista, che l’anno scorso è entrato nel parlamento turco...

Diritti umani

ŞIRNEX – Molti edifici storici saranno allagati se verrà completata la costruzione della “diga Cizre” sul fiume Tigri. Il progetto della “Diga di Cizre”...