Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Madre incarcerata assieme al bambino di 10 giorni e una figlia di 2 anni

Eylem Oyunlu è stata arrestata con il suo bambino di 10 giorni e la figlia di 2 anni. Eylem Oyunlu (27 anni) è stato chiamata a rilasciare una dichiarazione nell’ambito di un’indagine avviata dalla Procura della Repubblica. Una volta che ha rilasciato la dichiarazione è stata arrestata. Era andata a testimoniare con il suo bambino di 10 giorni e la figlia di 2 anni.

La Procura della Repubblica di Lice stava interrogando Eylem per presunto “aiuto a un’organizzazione illegale”. Dopo la dichiarazione Eylem è stata inviato tribunale penale di Lice con un ordine di arresto.

È stata quindi mandata nel carcere femminile chiuso di Diyarbakir con il suo bambino di 10 giorni e una figlia di 2 anni. Dilber, la madre di Eylem Oyunlu, che è stata arrestata dopo le operazioni militari il 14 aprile a Lice- Diyarbakır- è stata trattenuta il 20 aprile in detenzione insieme ai fratelli Tuba e Harun Oyunlu con l’accusa di “essere membro di una organizzazione clandestina di aiutare un’organizzazione illegale”.

ANF

 

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...