Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

HDP sotto blocco prima della “Marcia per la democrazia”

La strada della sede del partito di HDP è stata bloccata dalla polizia prima della “Marcia della democrazia” il cui inizio è stato annunciato per domani mattina con partenza sia da Edirne che da Hakkari con l’obbiettivo di raggiungere la capitale turca dopo una settimana.

A causa della “marcia della democrazia contro il colpo di stato” annunciata domani dal Partito democratico dei popoli (HDP) con partenza da Edirne e Hakkari ad Ankara, vengono introdotte restrizioni in molte città che si trovano lungo il percorso tra cui Edirne, Tekirdağ e Kocaeli.

Inoltre le strade dell’edificio del partito a Beyoğlu, Istanbul sono bloccate dalla polizia. La polizia staziona davanti alla sede dell’organizzazione provinciale del partito con veicoli antisommossa “TOMA” e veicoli blindati tipo Akrep (“Scorpione”).

Intimidazione

La Co-presidente di HDP di Istanbul ha condiviso l’informazione che la polizia è giunta davanti al partito sulla base di una “ dichiarazione stampa”.

Osservando che avevano dichiarato alla polizia che non erano in programma dichiarazioni alla stampa, Elif Bulut ha dichiarato: “Anche se abbiamo detto loro che non abbiamo in programma dichiarazioni stampa, la polizia non lascerà la nostra strada.

Stanno cercando di bloccare l’HDP prima della marcia. I passanti ricevono istruzioni dalla polizia di non camminare in questa strada. Le forze antisommossa attendono dall’altra parte della strada in cui si trova l’edificio. Veicoli e poliziotti aspettano nelle strade secondarie. Rimorchiano e portano via i veicoli parcheggiati per strada, non permettono a nessun veicolo di parcheggiare. Anche se diciamo loro che non abbiamo programmato alcun evento, continuano a dire “Abbiamo ricevuto informazioni, aspetteremo”. Con una simile applicazione cercano di intimidire HDP prima della marcia della democrazia. “

 

MA

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Diritti umani

A Merdîn, i parenti del candidato dell’AKP Faruk Kılıç hanno attaccato gli osservatori del Partito della sinistra verde, che volevano registrare il voto di...

Iran

Martedì gli insegnanti iraniani hanno tenuto proteste a livello nazionale per chiedere migliori condizioni di lavoro e per protestare sia contro la recente detenzione...

Turchia

Il 7 maggio, i sostenitori del Partito del movimento nazionale (MHP) di estrema destra hanno attaccato il veicolo elettorale del Partito della sinistra verde...

Turchia

MERSIN – Durante la campagna elettorale a Tarsus, un poliziotto in divisa ufficiale è stato visto fare un gesto razzista al convoglio della Sinistra...