Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Idlib: Putin e Erdogan concordano un corridoio di sicurezza lungo la M4

Nel conflitto per la provincia di Idlib nel nord della Siria i capi Stato di Russia e Turchia si sono accordati su una tregua e un corridoio di sicurezza nonché pattuglie comuni lungo l’autostrada M4. La Russia e la Turchia si sono accordate per una nuova tregua nella provincia di Idlib nel nordovest della Siria occupata da jihadisti filo-turchi. Entrerà in vigore nella notte di venerdì, a detto il capo del Cremlino Vladimir Putin dopo un incontro con il Presidente turco Recep Tayyip Erdoğan a Mosca.

Erdoğan ha detto che Turchia e Russia si impegneranno perché la tregua tenga e possano anche arrivare aiuti ai siriani in difficoltà. La Turchia si riserverebbe però il diritto di rispondere a attacchi da parte delle truppe del regime siriano.

Il Ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov a Mosca di fronte a giornalisti ha reso noto che entrambi i Paesi si sono accordati su un corridoio di sicurezza lungo l’autostrada M4. Il corridoio si estenderebbe in un territorio lungo sei chilometri a nord e sei chilometri a sud dell’autostrada di importanza strategica. A partire dal 15 marzo sulla M4 dovranno avere luogo pattuglie congiunte. I controlli inizierebbero dall’insediamento Trumba a ovest della città di Saraqib e portano fino a Ain al-Havr presso Jhisr ash-Shughur. Il punto segna il confine con il territorio controllato dallo Stato siriano.

Fonte: ANF

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...