Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Comunicati

Consiglio Centrale dei Sinti e Roma Tedeschi sull’attentato omicida a Hanau

I terroristi di destra perdono qualsiasi inibizione – il razzismo e l’estremismo di destra devono essere combattuti ora con determinazione.Il Consiglio Centrale dei Sinti e Roma Tedeschi è profondamente scosso per l’assassinio razzista di nove persone a Hanau. Come ora si è confermato, tra le vittime dell’attentato omicida a Hanau c’è almeno una giovane romnì che come cittadina tedesca era parte della minoranza nazionale. È possibile che tra le vittime ci sia anche un giovane sinto. Anche tra le altre vittime e i feriti dell’attentato potrebbero esserci altri appartenenti alla minoranza.

Il Presidente del Consiglio Centrale dei Sinti e Roma Tedeschi, Romani Rose, ha dichiarato: „Il Consiglio Centrale dei Sinti e Roma in Germania condivide i i suoi famigliari il lutto per la giovane donna assassinata, madre di due bambini. Siamo afflitti per tutte le vittime di questo attentato del terrorismo di destra.”

„Questo attentato dimostra che l’odio che gli estremisti di destra e altri rappresentanti politici da lungo tempo seminano contro minoranze e che si rafforza sempre di più nei forum razzisti su Internet diventa sempre più forte, è mortale. Come già nell’attentato di destra radicale contro il Centro Commerciale Olympia (OEZ) a Monaco di Baviera nel luglio 2016, anche a Hanau tra le vittime ci sono appartenenti alla nostra minoranza. Il procuratore generale e le autorità di polizia – in particolare anche in Assia – sono inviati a procedere finalmente in modo coerente con ogni mezzo legale contro gli estremisti di destra. Questo deve avvenire a tutti i livelli“, ha proseguito Rose.

Per il Consiglio Centrale dei Sinti e Roma questo attentato omicida mostra in modo brutale quando si siano abbassati i freni inibitori dei radicali di destra e razzisti anche attraverso il fatto che partiti democratici danno sempre più spazio all‘AfD e con questo anche all’interno dell’AfD si sfugge sempre di più alla delimitazione rispetto agli estremisti. „Il terrorismo della destra radicale mira alla sicurezza e alla convivenza in Germania per distruggere in questo modo lo Stato di diritto e la democrazia“, così Rose.

Rappresentati del Consiglio Centrale dei Sinti e Roma Tedeschi parteciperanno alle manifestazioni a Hanau.

Fonte: Zentralrat Deutscher Sinti und Roma

https://zentralrat.sintiundroma.de/trauer-um-die-opfer-des-mordanschlags-in-hanau/

 

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Comunicati

Il 15 Febbraio 2024 segna il venticinquesimo anniversario del rapimento di Abdullah Öcalan, catturato a Nairobi, in Kenya, a compimento di un complotto internazionale...

Comunicati

Questa mattina il regime iraniano ha giustiziato i prigionieri politici curdi Mohsen Mazloum, Mohammad Faramarzi, Vafa Azarbar e Pejman Fatehi. Con l’ultima ondata di...

Comunicati

Lo Stato turco attacca il Rojava [Kurdistan occidentale/Siria settentrionale] dal 13 gennaio 2024 nell’ambito dei suoi piani genocidi e continua questi attacchi da 4...

Comunicati

Tra il 2013 e il 2015, 10 milioni e 300 mila persone nel mondo hanno sottoscritto un appello internazionale che chiedeva la libertà per Abdullah...