Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

IHD: Van è una città proibita

Il Presidente dell’Associazione per i Diritti Umani IHD di Van, Murat Melet, definisce la città una „città proibita “.Da oltre tre anni è vietato qualsiasi tipo di assembramento.

Da oltre tre anni nella metropoli di Van nel Kurdistan del nord è vietato qualsiasi assembramento. I divieti sono iniziati il 21 novembre 2016 e da allora vengono prolungati automaticamente ogni 15 giorni. Nel contesto del divieto di riunione, aumentano anche le violazioni dei diritti e gli abusi nei confronti della popolazione. Second un rapporto dell’IHD a Van solo nel 2019 è stato possibile documentare 1.657 violazioni di diritti. La cifra reale sarebbe molto più elevata.

Il Presidente dell’ufficio di Van dell’Associazione per i Diritti Umani IHD, Murat Melet, riferisce che i divieti sono iniziati con l’avvio dello stato di emergenza nell’anno 2015. Dopo la fine dello stato di emergenza tuttavia i divieti non sono stati revocati, ma normalizzato lo stato di emergenza.

Fonte: ANF

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...