Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Comunicati

A fianco del popolo di Makhmour – Comunicato dell’Associazione “Verso il Kurdistan”

Oggi, 2 febbraio 2020, miliziani dell’Isis hanno attaccato il Campo di Makhmour, in nord Iraq. Negli scontri che sono terminati alle 16.30, ci sono stati tre feriti e un morto nel campo, mentre sono stati uccisi due miliziani dell’Isis.

“Buona sera, sono il dott. Mehmet Enwer, sono un medico e vivo nel Campo di Makhmour, in nord Iraq. Oggi, siamo stati attaccati dalle milizie dell’Isis e finora c’è stato un morto e tre feriti. Da 9 mesi il campo è sottoposto ad un embargo durissimo, come potete immaginare la situazione non è affatto buona, non possiamo neanche trasportare le persone che hanno bisogno di cure nel vicino ospedale.

Purtroppo, questo succede nel più assoluto silenzio, perciò voglio fare un appello ai kurdi che vivono in Europa o in altre parti del mondo. Noi qui abbiamo sempre manifestato contro tutte le ingiustizie, ma nessuno muove un dito o manifesta contro questo embargo che ci opprime ormai da nove mesi. Da trent’anni, siamo rifugiati in questo posto e lottiamo per i diritti di tutti i kurdi e, nonostante i problemi cerchiamo di resistere e continuare a lottare.

In Europa, ci sono tante associazioni dei diritti umani e di sostegno ai migranti, vorremmo sentire la voce dei kurdi e di tutti i nostri amici pere rompere il silenzio e questo maledetto embargo che ci opprime.

Vi abbracciamo, non vi dimenticate di noi.

Dott. Mehmet Enwer”

Chiediamo che la manifestazione nazionale del prossimo 15 febbraio, abbia anche questo tra i suoi contenuti, convinti che chi ha attaccato il campo – che noi chiamiamo Isis – sia portatore di un progetto più complesso e articolato sostenuto dalla Turchia, con la complicità del governo regionale kurdo di Barzani e del governo centrale iracheno. Un segnale preoccupante all’indomani dell’elezione della nuova municipalità di Makhmour. Ci chiediamo dove sta l’UNHCR che ha la giurisdizione sul campo?

A cura di Verso il Kurdistan Odv

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Comunicati

Nelle elezioni locali del 31 marzo, il nostro partito ha ottenuto un grande successo candidandosi alle elezioni in condizioni estremamente difficili. Dopo le elezioni...

Comunicati

Le elezioni locali del 31 marzo hanno portato alla vittoria delle masse democratiche in Kurdistan e in Turchia a favore dell’uguaglianza sociale e del...

Comunicati

Il 12 marzo ricorre l’anniversario di due massacri commessi contro il popolo curdo; uno perpetrato dallo Stato turco nel quartiere Gazi di Istanbul (1995)...

Comunicati

Il 15 Febbraio 2024 segna il venticinquesimo anniversario del rapimento di Abdullah Öcalan, catturato a Nairobi, in Kenya, a compimento di un complotto internazionale...