Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 20 gennaio 2020

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Bologna: Foto e video del corteo per Sakine, Fidan e Leyla

Bologna: Foto e video del corteo per Sakine, Fidan e Leyla

12 gennaio 2020


Ieri a Bologna, in contemporanea con la manifestazione europea a Parigi, come in molte altre città europee si è svolto un corteo per ricordare le tre rivoluzionarie curde Sakine Cansiz, Fidan Dogan e Leyla Saylemez, assassinate a Parigi il 9 gennaio 2013 da un sicario dei servizi segreti turchi.

Per l’occasione il gruppo Jineoloji Italia ha riadattato la coreografia “un violador en tu camino”.

La performance è stata eseguita sia alla partenza del corteo che alla sua conclusione in Piazza Maggiore.

Altre foto sono sulla pagina Facebook di Rete Kurdistan Italia.

Video:

https://it-it.facebook.com/Retekurdistan/videos/3389929897745188/

http://anfabone.com/vod/11.01.2020_Sakine-Cansiz_Fidan-Dogan_Leyla-Saylemez_Bologna-anma_1.mp4

 

Ecco il testo elaborato dal gruppo Jineoloji Italia:

 

La colpa è del patriarcato

il braccio armato dello Stato

Che da sempre nega

tutte le donne che ha ammazzato

 

Erdogàn è un dittatore, che ci

opprime e che si impone

La nostra resistenza

è un’esistenza che ha valore

 

Femminicidio

è Leyla

è Fidan

è Sakinè

E la colpa non è di Leyla,

di come lottava o sorrideva

E la colpa non è di Rojbin,

di come lottata o resisteva

E la colpa non è di Sara,

di come lottava o cosa sognava

 

Il Dittatore sei tu

L’invasore sei tu

Il Dittatore sei tu

L’assassino sei tu

 

È la Turchia

il MIT

è Erdogàn

è la NATO

 

Erdogàn è un opporessiore

è un macho invasore (2 volte)

 

Il Dittatore sei tu

L’invasore sei tu

Il Dittatore sei tu

L’assassino sei tu

 

Siamo il grido altissimo e feroce

di tutte quelle donne che più non hanno voce

Donne libere e resistenti

sempre saranno combattenti

 

Resistenza siamo noi

Rivoluzione siamo noi

La libertà siamo noi

 

Jin Jiyan Azadì

Jin Jiyan Azadì

Jin Jiyan Azadì

 

La Redazione di Rete Kurdistan Italia


Inserisci un commento

Accetto
Navigando in questo sito accetti l'uso di Cookies e altri sistemi funzionali al funzionamento del sito web.Puoi negare il consenso tramite le impostazioni del tuo browser -Maggiori info