Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Campagne

KCDK-E lancia campagna di boicottaggio contro la Turchia

La confederazione curda europea KCDK-E chiama al boicottaggio delle merci turche e del turismo in Turchia.„Chiunque acquista merci turche o va in vacanza in Turchia sostiene indirettamente la guerra che la Turchia conduce contro i popoli della Siria del nord.“ Con queste parole la maggiore associazione curda Europa, KCDK-E, invita a partecipare alla campagna di boicottaggio contro la Turchia. Lo Stato turco è vulnerabile da un punto di vista economico e un boicottaggio ampio e diffuso è in grado di paralizzare il finanziamento della guerra in Kurdistan, dichiara la KCDK-E.

Con l’inizio della guerra di aggressione della Turchia in Kurdistan del nord il 9 ottobre, attivist* in Kurdistan del sud hanno iniziato una campagna per il boicottaggio delle merci turche. La campagna si è diffusa rapidamente e trova grande appoggio nella popolazione civile del Kurdistan del sud. Anche la camera di commercio della città di Hesekê in Siria del nord per via dell’invasione turca ha aderito all’appello per il boicottaggio pronunciandosi contro l’importazione di qualsiasi merce dalla Turchia. In Europa attivist* hanno dato vita al sito web boycott-turkey.net per portare la campagna in modo articolato anche in Europa.

Comunicato KCDK-E:

Boykot-Italiano

Manifesto:

Turizm Boycott eng
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i diritti umani ha affermato che nei primi sei mesi del 2024 si sono verificate 3.900 violazioni dei diritti nel Kurdistan settentrionale....

Turchia

Ad Amed (Diyarbakir) i sostenitori di Hüda Par stanno diventando sempre più violenti. Il partito islamista, che l’anno scorso è entrato nel parlamento turco...

Diritti umani

ŞIRNEX – Molti edifici storici saranno allagati se verrà completata la costruzione della “diga Cizre” sul fiume Tigri. Il progetto della “Diga di Cizre”...

Libertà per Öcalan

In una conferenza stampa tenutasi presso la sede del partito ad Ankara, la portavoce Ayşegül Doğan ha sottolineato le violazioni dei diritti umani nella...