Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Procedimenti disciplinari per proteste per il Rojava nel carcere di Şakran

A 57 prigionieri politici detenuti nel carcere di massima sicurezza di Şakran è stata imposta la detenzione nel bunker perché hanno protestato contro l’invasione in Siria del nord in violazione della legalità internazionale.La direzione del carcere di massima sicurezza di Şakran nella provincia di Izmir in Turchia occidentale, ha disposto provvedimenti disciplinari nei confronti di 57 prigionieri politici perché hanno protestato contro la guerra di aggressione della Turchia contro la Siria del nord e dell’est. Inoltre con l’accusa di „propaganda per un’organizzazione terroristica“ la procura competente ha avviato indagini contro i prigionieri ai quali sono stati imposti undici giorni di isolamento.

Questo scandalo è stato reso pubblico da Fatma C., madre del prigioniero Hüseyin C.. Ha dichiarato all’agenzia stampa Mezopotamya Ajansı che contro i prigionieri politici nel carcere di tipo T, in particolare dopo lo sciopero della fame contro l’isolamento del precursore curdo Abdullah Öcalan vengono continuamente disposte punizioni disciplinari arbitrarie.

Fonte: ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...