Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Vietata la visita dei famigliari a Imrali

Una richiesta di visita dei parenti del rappresentante curdo Abdullah Öcalan e degli altri prigionieri a Imrali è stata respinta dalla procura.Una richiesta presentata ieri da Mehmet Öcalan e dai famigliari di Hamili Yıldırım, Ömer Hayri Konar e Veysi Aktaş è stata respinta dalla procura di Bursa. Anche l’avvocato Mazlum Dinç, procuratore legale di Abdullah Öcalan, non può esercitare il suo diritto di visita.

Ömer Hayri Konar e Veysi Aktaş si trovano a Imrali dal marzo 2015, Hamili Yıldırım è stato trasferito nell’isola carcere circa quattro mesi dopo. Dopo anni di blocco dei contatti, le famiglie hanno potuto visitare i loro congiunti per la prima volta il 5 giugno e il 12 agosto. La rottura dell’isolamento è stata ottenuta con uno sciopero della fame durato mesi, al quale hanno partecipato migliaia di attivist*. L’ultima richiesta di visita dei famigliari era stata respinta il 30 agosto 2019.

Fonte: ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Gli abitanti dei villaggi di Cizîr (Cizre) sono stati minacciati prt votare per l’AKP, a Qileban la delegazione internazionale non è stata ammessa alla...

Turchia

Gli osservatori elettorali del Partito della giustizia e lo sviluppo (AKP) il 14 maggio hanno picchiato un membro del Partito dei lavoratori di Turchia...

Turchia

AĞRI – Il guardiano di villaggio che è entrato a Giyadin nella scuola con la arma a canna lunga a è stato ostacolato con...

Turchia

Nessun veicolo è stato autorizzato a passare attraverso il valico di confine di Habur tra la regione KRG dell’Iraq e la Turchia negli ultimi...