Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Turchia: in agosto arrestati 15 giornalisti

Nel mese di agosto in Turchia sono stati arrestati 15 giornalisti nell’esercizio della loro professione. 146 operatori dei media si trovano nelle carceri turche.L’Iniziativa di Giornalist* Liber* (Özgür Gazeteciler İnisiyatifi, ÖGİ) ha a pubblicato un bilancio sulla libertà di stampa in Turchia nel mese di agosto. „Ogni mese giornalisti vengono fermati, messi agli arresti e condannati. Nel mese di agosto la repressione contro i giornalisti ha raggiunto un nuovo apice. 15 giornaliste e giornalisti sono stat* arrestat* mentre seguivano le attività dell’opposizione sociale. A giornalisti e giornaliste viene impedito di svolgere il proprio lavoro, sono state avviate indagini e incriminazioni contro di loro. L’accesso a centinaia di notizie è stato impedito, si dice nel bilancio mensile.

146 giornalist* in carcere

L’iniziativa nel suo rapporto chiede la fine della „repressione arbitraria e illegale contro la stampa“. Attualmente nelle carceri turche si trovano 146 giornaliste e giornalisti. 15 giornalist* sono stat* arrestat*, contro due giornalist* sono state avviate indagini, cinque giornalist* sono stat* incriminat*, un giornalista è stato condannato a una pena detentiva di due anni e quattro mesi, l’accesso a 700 notizie è stato impedito, un giornalista ha subito una perquisizione domiciliare, contro due giornalist* è stata usata violenza, un giornalista è stato aggredito con un’arma da fuoco e un giornalista ha rinunciato al suo lavoro a causa della repressione.

A Van, Mêrdîn (Mardin), Amed (Diyarbakir) e Istanbul, giornalist* sono stat* massicciamente ostacolat* nel loro lavoro.

L’iniziativa inoltre fa notare che all’ente di sorveglianza per la radiofonia e la televisione (RTÜK) sono state concesse facoltà di censura delle trasmissioni via Internet.

Fonte: ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Diritti umani

ŞIRNEX – Molti edifici storici saranno allagati se verrà completata la costruzione della “diga Cizre” sul fiume Tigri. Il progetto della “Diga di Cizre”...

Libertà per Öcalan

In una conferenza stampa tenutasi presso la sede del partito ad Ankara, la portavoce Ayşegül Doğan ha sottolineato le violazioni dei diritti umani nella...

Diritti umani

ŞIRNAK- Hatice Durak, la madre dell’artista Nudem Durak, condannata a 19 anni di carcere per le canzoni curde che cantava, ha dichiarato che le...

Turchia

MERSİN – Intervenendo all’incontro delle donne, la politica curdo Sebahat Tuncel ha sottolineato che la pratica del fiduciario è diventata un regime e colpisce...