Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Soldati maltrattano prigionieri politici

Nella metropoli curda Amed sei prigionieri politici dopo la fine de loro sciopero della fame sono stati maltrattati da soldati durante il ricovero in ospedale.

Durante il ricovero in un ospedale, sei prigionieri politici del carcere di tipo D del capoluogo di provincia Amed (Diyarbakir) nel Kurdistan del nord sono stati maltrattati da soldati dell’esercito turco. I prigionieri hanno messo fine al loro sciopero della fame contro l’isolamento del fondatore del PKK Abdullah Öcalan e sono quindi stati portati all’ospedale Gazi Yaşargil nel quartiere Bağlar.

Gli abitanti hanno visto le violenze contro i prigionieri dagli edifici circostanti e hanno filmato i soprusi che si sono verificati nei pressi dell’ingresso posteriore dell’ospedale. Pare che i prigionieri abbiano gridato slogan vietati. L’agenzia stampa curda di donne JinNews ha pubblicato le immagini.

Fonte: ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...