Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

Arbitrio contro coloro che sono in sciopero della fame nel carcere di Silivri

Le misure arbitrarie contro i prigionieri in sciopero della fame nelle carceri dello Stato turco sono in aumento, così anche a Silivri. Nel carcere di massima sicurezza di Silivri attualmente ci sono quasi 200 prigionieri politici in sciopero della fame a tempo indeterminato. Il primo gruppo di scioperanti di Silivri ormai ha superato il 131° della loro azione. Gli altri prigionieri politici dei processi PKK si sono uniti allo sciopero della fame il 1 marzo per chiedere la fine dell’isolamento del rappresentante curdo Abdullah Öcalan.

Attualmente gli scioperanti a Silivri sono esposti a maggior misure arbitrarie della direzione del carcere. I prigionieri tramite i loro parenti hanno fatto sapere di avere enormi problemi di salute perché la direzione del carcere e che in vista del fatto che la direzione impedisce arbitrariamente i contatto tra i prigionieri, attualmente è difficile avere un quadro aggiornato della situazione delle e degli scioperanti. In carcere attualmente viene negato anche il diritto all’informazione. I prigionieri subiscono un divieto di accesso a tv, radio e stampa. Inoltre viene reso difficoltoso il contatto con i famigliari sottoposto all’arbitrio dei responsabili delle carceri.

 

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...