Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

IHD publica rapporto preliminare sulle violazioni nel giorno delle elezioni

Molte violazioni sono state riportate in Kurdistan ed in Turchia durante le elezioni amministrative. La sede centrale di IHD ha pubblicato un rapporto preliminare sulle elezioni e ha sottolineato che L’AKP ha fatto ricorso a molte violazioni.Molte violazioni sono state riportate in Kurdistan ed in Turchia durante le elezioni ammninistrative. L’Associazione dei diritti umani ha pubblicato un rapporto preliminare dettagliando le violazioni come testimoniato dagli osservatori.

Sebbene il Consiglio elettorale supremo ha stabilito che non ci possa essere propaganda elettorale nel giorno delle elezioni e dalle 6 di mattina di sabato, molte violazioni sono state riportate, specialmente dall’AKP.

Il rapporto afferma anche: “ Gli osservatori di IHD sono stati ostacolati dall’applicazione della legge in molti luoghi ed è stato detto che non sarebbero stati in grado di adempiere al loro dovere”.

Il rapporto ha anche confermato che 22 osservatori riconosciuti dal Congresso locale e regionale del Consiglio d’Europa, era stato dato il permesso di monitorare il processo elettorale, tuttavia, “ a molti giornalisti stranieri, osservatori indipendenti, rappresentanti di ONG, deputati etc. sono stati ostacolati dal seguire le elezioni.

Infatti il dirttore di Morning Steve Sweeney è stato posto in detenzione all’aeroporto dove era atterrato ed espulso dal paese detained at the airport when he landed and expelled from the country.”

Il rapporto ha denunciato tra le altre le seguenti violazioni:

* Gli ostacoli fisici che hanno impedito o reso difficile alle persone disabili in carrozzina di votare sono proseguiti.

* Come annunciato dal Ministro degli Interni si sono verficati 310 casi in tutta la Turchia. Il più serio di questi avvenimenti si è verificato a Malatya, a Pütürge dove due persone hanno perso la loro vita a seguito di un attacco di un parente di un candidato dell’AKP che discutevano delle elezioni.

* A Diyarbakır, İstanbul, Adana, Urfa, Antep e Mardin, 67 persone sono rimaste ferite a seguito di discussioni divenute violente.

*È stato osservato che ci sono state misure eccessive di sicurezza in vicinanza delle scuole dove gli elettori erano in gran parte curdi.

* 2 persone sono rimaste ferite in una schermaglia tra parenti dei mukhtar candidati alla scuole elementarepe Nihat Işık a Istanbul Kadıköy.

* In Diyarbakir Kayapinar, 2persone sono rimaste ferite in una schermaglia tra due Mukhtar.

* Guardiani di villaggio a Kayhan, distretto di Kulp,a Diyarbakir hanno picchiato gli avvocati Eyüp Aydeniz, Fırat Akdeniz, Suat Öztürk e Mehmet Emin Ay mandati dall’HDP

* 142 denunce sono state depositate contro persone che hanno votato senza un certificato

 

ANF

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...