Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

Sezai Temelli HDP: La Turchia è in una crisi profonda

La politica della Turchia è basata sul regime di un uomo solo. La via per rovesciare questa crisi è la democrazia locale. È la partecipazione del pubblico all’amministrazione stessa. E i curdi guideranno questa lotta politica.

Il Co-presidente di HDP Sezai Temelli ha parlato nell’incontro a Diyarbakir per celebrare il lancio del programma elettorale del partito. Sezai Temelli ha sottolineato che il presidente Erdoğan in queste elezioni sta mostrando in questa campagna elettrorale le “prove”che i candidati di HDP utilizzano discorsi di odio e ha affermato: “ Perchè non ci mostri il video del 2004?”

La persone sono in cerca di un presidente ma non riescono a trovarlo

Sezai Temelli ha dichiarato: “La democrazia è uno dei più grandi temi a cui si trova davanti la Turchia. Stiamo dicendo democrazia contro il fascismo, chiediamo libertà e decentramento. Il nostro partito e la nostra gente sono costantemente trasformati in bersaglio, dallo stesso presidente e dal potere dominante. Il sistema di governo presidenziale non può tollerare la vera esistenza delle istituzioni democratiche. Esso ignora la separazione dei poteri, ignora la volontà della gente. Coloro che difendono le politiche democratiche sono in prigione e sotto minaccia. Le autorità locali, a cui la gente ha partecipato, sono stati ignorate dai commissari governativi.”

In Turchia afferma Sezai Temelli, “ la gente sta cercando un presidente, ma non riescono a trovarlo. Perchè il presidente di questo paese apre gli occhi al mattino e va a letto la sera spendendo il giorno a maledire a diffondere discorsi d’odio.”

Sezai Temelli ha proseguito: ““Erdoğan ha affermato che 20 milioni di curdi che vivono in questo paese dovrebbero “andarsene via”. Ha affermato che sono terroristi. Ha fatto tutti i tipi di accuse, e poi ha dicee: “ Non ho mai detto nulla di questo. Mostraci i video e vediamo cosa hai detto. Mostrarci cosa? Per esempio mostraci i video del 2014.

Nel 2014, quando andavamo alle elezioni amministrative, mentre andavamo a celebrare il Newroz, che tipo di clima politico c’era nel paese in quel giorno, mostraci cosa stavi dicendo quel giorno. Quello che hai detto è negli archivi. Stiamo dicendo oggi quello che stavamo dicendo nel 2014.

Conquisteremo più municipalità

Seza Temelli ha detto che egli è “fiducioso che HDP il 31 marzo vincerà più municipalità. Andremo al potere nelle amministrazioni locali e questo aprirà la via per rafforzare la democrazia locale in Turchia. Abbiamo dto alla gente l’opzione della democrazia.”

La Turchia è in una crisi profonda

Sezai Temelli ha ribadito che la Turchia sta cercando se stessa in una crisi veramente profonda.” La nostra lotta per una democrazia locale- ha detto- verrà modellata su tre pilastri principali. Oggi la Turchia è in una profonda crisi a tre gambe. La via per rovesciare questo parte dalle elezioni amministrative.

Prima di tutto, la Turchia è in una profonda crisi politica. Le politiche della Turchia sono basate su regime di un uomo solo, la gente si tiene lontano dalla politica. La via per superare questa crisi è la democrazia locale. È la partecipazione del pubblico nell’amministrazione stessa. E i curdi guideranno questa lotta politica aprendo la strada a tutti i popoli di queste terre.”

 

ANF

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...