Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it
ANF Images

Turchia

Colemêrg: l’AKP candida a sindaco commissario governativo

Dopo che i co-sindaci di Colemêrg sono stati destituiti dall’AKP, il governo di Ankara ha nominato Cüneyt Epcim. Epcim nelle prossime elezioni amministrative di marzo sarà candidato sindaco dell’AKP per Colemêrg. L’11 settembre 2016 il regime dell’AKP ha destituito i due co-sindaci di Colemêrg (Hakkari). Al loro posto è stato messo Cüneyt Epcim, finora vice-governatore della provincia. Per le prossime elezioni comunali il candidato dell’AKP sarà lo stesso Epcim, entrano nel municipio scortato da militari e forze di polizia.

Il primo atto di governo di Cüneyt Epcim dopo la sua nomina a amministratore fiduciario, è stato quello di issare la bandiera turca sul municipio. Nei successivi due anni il sindaco illegittimo ha indebitato l’amministrazione cittadina per circa 500 milioni di Lire turche. Inoltre agli abitanti della città i cui figli farebbero parte del PKK o accusati di sostegno al PKK, è stata tagliata l’acqua, deviando verso di loro le acque di scarico della postazione militare.

Politica di espulsione a Colemêrg

Nel centro cittadino di Colemêrg, prima dell’incarico al fiduciario, il numero della popolazione era in costante aumento per trasferimenti dalle località circostanti. Ora la popolazione della città vive uno sviluppo contrario. Il consapevole abbandono della popolazione spinge la gente ad andarsene dalla città. Molti abitanti definiscono la situazione attuale come la più difficile da molti anni.

Il ruolo di Epcim nell’assassinio di Mehmet Temel

Nella memoria della gente di Colemêrg è fresco l’episodio dell’assassinio di Mehmet Temel, un abitante della città. Il 31 agosto 2017 nei dintorni della città Temel insieme ad altre tre persone è stato colpito dal fuoco di un drone dell’esercito turco. Temel ha perso la vita, gli altri tre sono rimasti feriti. Tutte le vittime erano civili. Il fiduciario dell’AKP Cüneyt Epcim all’epoca insieme al governatore aveva impedito che Mehmet Temel venisse soccorso tempestivamente e in questo modo reso impossibile un salvataggio della vittima gravemente ferita.

 

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...