Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

L’immunità di 15 deputati verrà revocata

La procura generale di Ankara ha avviato procedimenti per revocare l’immunità di 12 deputati dell’HDP e di tre deputati del CHP. 15 rapporti di indagine della procura generale su presunti reati di deputati sono stati ricevuti dal Ministero della Giustizia per la trasmissione all’Assemblea Nazionale turca.

Dodici deputati del Partito Democratico dei Popoli (HDP) per via di dichiarazioni sull’invasione militare turca di Efrîn e per interventi per l’8 marzo, giornata internazionale delle donne, vengono accusati di „propaganda di organizzazione“. Le deputate e i deputati interessati sono Ayhan Bilgen, Ayşe Acar Başaran, Alican Önlü, Berdan Öztürk, Bedia Özgökçe Ertan, Feleknas Uca, Filiz Keresteci, Kemal Bülbül, Meral Danış Beştaş, İmam Taşçıer, Nimetullah Erdoğmuş e la co-Presidente del partito Pervin Buldan.

I deputati del CHP Çetin Osman Budak, Erdin Bircan e Aykut Erdoğdu sono accusati di offese contro il Presidente.

L’immunità può essere revocata solo dal Parlamento.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...