Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

Aydeniz Saliha HDP: incendi boschivi volti a distruggere la vita

Una delegazione si è recata a Dersim per esaminare la situazione delle foreste incendiate dall’esercito turco. Una delegazione composta da HDP (Partito democratico dei popoli), dal DTK (Congresso della società democratica), dal DBP (Partito democratico delle regioni) e dal HDK (Congresso democratico dei popoli) si è recata nella regione di Dersim per indagare sugli incendi boschivi derivanti da attacchi dagli aerei e dagli attacchi di artiglieria.

La delegazione ha rilasciato una dichiarazione sugli incendi dopo essersi trovata davanti alla distruzione che è stata provocata.

La deputata di Diyarbakir di HDP Saliha Aydeniz ha dichiarato che quest’anno la geografia di Dersim è stata deliberatamente bruciata come ogni anno e che gli incendi boschivi mirano a distruggere la vita.

Ha ricordato che migliaia di ettari di terra sono stati ridotti in cenere dalle operazioni militari. Aydeniz ha confermato che l’incendio si sta diffondendo a causa del vento e ha aggiunto che gli esseri viventi vengono massacrati.

La deputata di HDP ha ribadito che gli incendi boschivi stanno danneggiando la gente, gli animali selvatici e molte specie di piante, e ha invitato le autorità a prendere le misure necessarie e a lavorare prontamente per estinguere l’incendio.

“Gli incendi boschivi a Dersim stanno distruggendo la vita. La stessa mentalità genocida è al lavoro qui. C’è un tentativo di svuotare la regione con gli incendi.  Faremo iniziative per prevenire la diffusione di incendi in aree più vaste e continueremo a spegnere l’incendio sul campo “, ha aggiunto il deputato di HDP.

D’altra parte, squadre di volontari hanno lavorato cercando di controllare l’incendio con risorse e mezzi limitati a loro disposizione.

Gli attivisti e le persone hanno cercato di controllare gli incendi nei pressi dei torrenti di Bali, nel villaggio di Bali , sulle montagne di Müşkirek, Bakir e al torrente Çırtık Streams, ma sfortunatamente gli incendi continuano a diffondersi.

 

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Il Comitato esecutivo centrale del partito DEM ha avvertito che gli attacchi contro gli operatori della stampa libera in Turchia e in Europa sono...

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...