Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

HDP: Presentata proposta di legge per il riconoscimento del genocidio armeno

Il deputato di Istanbul del Partito democratico dei popoli (HDP) Garo Paylan ha presentato una bozza di legge alla Grande Assemblea Nazionale di Turchia per il “Riconoscimento del genocidio armeno”, per la “rimozione dei nomi degli autori del genocidio dai luoghi pubblici” e la “Modifica della legge  sulla cittadinanza turca”.

Nel preambolo generale della bozza di legge viene affermato:”Secondo un censimento condotto nel 1914 nell’impero ottomano vivevano circa due milioni di armeni. Nella notte del 24 aprile 1915 circa 250 intellettuali armeni, compresi parlamentari e scrittori furono arrestati a Istanbul “.

Nel preambolo, è stato indicato anche: “Dopo che queste persone furono mandate in esilio ad Ayaş e Çankırı, la stragrande maggioranza di loro venne uccisa.” Tra quelli mandati in esilio e uccisi c’erano il dott. Nazaret Dağavaryan (deputato dell’Impero ottomano) , Armen Doryan (poeta e giornalista), Şavarş Krisyan (direttore della rivista sportiva Marmnamarz), Levon Larents (poeta), Rupen Sevag (poeta), Yenovk Şahen (artista teatrale), Siamanto [Atom Yarcanyan] (poeta), Hagop Terziyan (farmacista e scrittore), Taniel Varujan (poeta), Krikor Yesayan (insegnante e traduttore), Rupen Zartaryan (scrittore e poeta), Diran Kelekyan (scrittore e professore di lingua turca) e Krikor Zohrab (deputato all’Impero ottomano e scrittore).

 

BIA News Desk

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...

Turchia

Il giornalista e scrittore turco Celal Başlangıç ​​è morto venerdì notte a causa di un cancro all’età di 68 anni. Il giornalista e scrittore...

Diritti umani

MÊRDÎN/İZMİR – 1 persona è stata arrestata durante le perquisiszioni domestiche a Nisêbîn (Nusaybin). A Izmir è stato arrestato Koray Kesik, direttore artistico del documentario...