Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 16 ottobre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Roboski

La verità su Uludere

12 Aprile 2013
Chi segue le vicende sulla questione kurda, sa che la scorsa settimana la Commissione per i Diritti Umani del Parlamento turco ha approvato il rapporto investigativo sul massacro avvenuto ad Uludere. Il lavoro è stato svolto da una sotto-commissione, che si occupava specificamente di indagare sugli eventi accaduti il 28 dicembre 2011. Il rapporto, comunque, non riesce a rivelare la verità sul massacro, in cui sono morte 34 persone. Leggi tutto

Vessazioni nei confronti delle famiglie di Roboski

2 Aprile 2013
La Procura di Uludere ha formulato un’accusa penale nei confronti di Veli Encu, che ha perso suo fratello e undici altri parenti nel bombardamento effettuato dagli aerei da guerra turchi nel villaggio di Roboski (Ortasu) il 28 Dicembre 2011. Encu è accusato di avere insultato un pubblico ufficiale attraverso la stampa. Leggi tutto

Il mortale programma di Erdoğan a favore della vita: reclutare i nascituri turchi nella guerra contro i kurdi

1 Aprile 2013
Da  anni Erdoğan ammonisce sul tracollo della Turchia, temendo che “loro vogliono sradicare la nazione turca!” e che “se continua il trend esistente (di decrescita demografica) il 2038 segnerà un disastro per noi” e richiama le donne turche ad adempiere al loro dovere di mettere al mondo figli. Ma chi sono questi nemici innominati e che cosa Erdoğan ha pianificato per loro? Leggi tutto

Le famiglie di Roboski: hanno ucciso le vittime due volte

29 marzo 2013
Le famiglie delle vittime di Roboski si sono riunite giovedì di fronte al Parlamento turco per protestare contro l’approvazione del Rapporto su Uludere da parte della Commissione Parlamentare per i Diritti Umani; essa ha concluso che non c’ è stata nessuna azione deliberata o intenzione nell’operazione contro 34 civili kurdi, uccisi dagli aerei da guerra turchi il 28 Dicembre 2011. Le famiglie hanno dichiarato che il rapporto ha ucciso le vittime per la seconda volta. Leggi tutto

Il BDP presenta una dichiarazione di opposizione contro il rapporto su Roboski

18 Marzo 2013
Ertuğrul Kürkçü, deputato di Mersin del Partito della Pace e della Democrazia (BDP) ha presentato una dichiarazione di opposizione contro il rapporto recentemente pubblicato dalla Sottocommissione parlamentare su Uludere che sta indagando sul massacro di Roboski, che ha causato la morte di 34 civili kurdi nell’omonimo villaggio il 28 dicembre 2011.   Leggi tutto

Il massacro di Roboski discusso al Parlamento basco

13 Marzo 2013
Ferhat Encü, che ha perso suo fratello ed undici altri suoi parenti nel massacro di Roboski, è intervenuto l’11 Marzo presso la Commissione Diritti Umani del Parlamento basco. Encü era stato invitato per parlare del massacro e della campagna in favore della giustizia avviata dalle famiglie dei 34 civili morti a Roboski il 28 Dicembre 2011, in seguito al bombardamento effettuato dagli aerei da guerra turchi. Leggi tutto

Il parlamentare Kaplan: le vittime di Roboski uccise due volte

8 marzo 2013
Il parlamentare di Mersin del Partito della Pace e della Democrazia (BDP) Ertuğrul Kürkçü, il parlamentare di Şırnak Hasip Kaplan e quello di Urfa İbrahim Binici hanno tenuto una conferenza stampa ieri in Parlamento in merito alla bozza del rapporto recentemente pubblicata dalla Sottocommissione parlamentare su Uludere. Leggi tutto

Ferhat Encü: le famiglie non accetteranno l’ingiustizia

7 Marzo 2013
La Sottocommissione parlamentare su Uludere ha finalmente pubblicato il suo rapporto di 76 pagine sul massacro di Roboski. Il rapporto è stato fortemente criticato per aver concluso che il massacro è accaduto senza dolo e come risultato di una mancanza di coordinamento tra le autorità militari e quelle civili.   Leggi tutto

La Commissione su Uludere pubblicherà il suo rapporto finale la prossima settimana

21 Febbraio 2013
Il 28 Dicembre 2011 gli aerei da guerra turchi, agendo su informazioni di intelligence fornite da droni, hanno bombardato un gruppo di civili in viaggio verso il Kurdistan Meridionale. Trentaquattro persone sono morte, la maggior parte di loro proveniva dalla stessa famiglia. Leggi tutto

Le famiglie di Roboski esprimono dubbi sulla Commissione

6 febbraio 2013
Le famiglie dei 34 civili kurdi uccisi nel bombardamento effettuato dagli aerei da guerra turchi sul villaggio di Roboski (Uludere/Şırnak), il 28 Dicembre 2011, hanno parlato con ANF in merito al mancato avanzamento dell’indagine, a distanza di tredici mesi dal massacro. Leggi tutto