Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 18 settembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Operazione militare nel triangolo di città Şirnex-Colemêrg-Van

Operazione militare nel triangolo di città Şirnex-Colemêrg-Van

20 agosto 2019


L’esercito turco nel triangolo di città Şirnex-Colemêrg-Van ha avviato un’operazione con sostegno aereo. Dalla mattina di ieri Feraşîn si sono verificati sporadici bombardamenti.L’esercito turco nel triangolo di città Şirnex-Colemêrg-Van ha avviato un’operazione con sostegno aereo. Sono interessati i distretti di Elkê (Beytüşşebap) e Çelê (Çukurca). Pare che anche un gran numero di soldati e anche cosiddetti guardiani di villaggi con armi pensanti siano stati trasferiti nel territorio delle operazioni. Dalle prime ore del mattino [di ieri] inoltre nella regione ci sono stati sporadici bombardamenti. Secondo fonti locali intensi movimenti militari si verificano in particolare nelle zone di Feraşîn, Kato Jirka e Marînos.

Cosa sono i guardiani di villaggio?

I guardiani di villaggio sono unità paramilitari che in Kurdistan vengono impiegate contro la guerriglia e curdi critici del governo. Si tratta per una parte rilevante di capi-clan, latifondisti, famiglie e singoli che spesso da decenni collaborano con lo Statp e cercano di impegnarsi in Kurdistan per gli interessi dello Stato. Una parte dei guardiani di villaggio entra volontariamente a far parte di questo sistema, altri vengono minacciati di omicidio, arresto e espulsione e sotto pressione vengono costretti a diventare guardiani di villaggio. Milioni di curdi che hanno rifiutato una collaborazione o sono dovuti fuggire, o piegarsi sotto le pressioni dell’esercito e dei guardiani di villaggio. Migliaia di villaggi curdi che hanno rifiutato questo sistema sono stati incendiati e rasi al suolo dallo Stato turco.

Fonte: ANF


Inserisci un commento