Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 24 aprile 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Delegazione HDP ha incontrato il CPT

Delegazione HDP ha incontrato il CPT

12 aprile 2019


i funzionari del CPT è stato detto che le morti che si sono verificate nelle carceri sono dovute anche al fatto che non hanno fatto il loro dovere e che sono responsabili per altre morti che dovessero verificarsi. La deputata HDP di Batman Feleknas Uca e il rappresentante HDP al Consiglio d’Europa Fayik Yağızay hanno incontrato funzionari del CPT a Strasburgo.

Fayik Yağızay ha fornito informazioni sull’incontro, dicendo di portare le critiche del popolo curdo al CPT e ha chiesto all’istituzione di assumersi le sue responsabilità.

Il CPT deve essere ritenuto responsabile delle morti

Fayik Yagizay ha ricordato ai funzionari del CPT le persone in sciopero della fame per rompere l’isolmaento del leader popolo curdo Abdullah Ocalan. Ha anche ricordato che la resistenza è guidata dalla co-Presidente del Congresso della Società Democratica DTK e deputata HDP di Hakkari Leyla Güven e che in breve tempo si sono uniti a lei migliaia di prigionieri e attivisti curdi in molte parti del mondo.

Secondo le informazioni fornite da Yağızay, durante l’incontro ai funzionari del CPT è stato detto che le morti che si sono verificate in carcere sono dovute anche al fatto che non hanno fatto il loro dovere e che sono responsabili per nuove morti che si dovessero verificare.

Fayik Yağızay ha aggiunto che il popolo curdo ha cercato di far sentire la sua voce al Consiglio d’Europa e al CPT per giorni. “Abbiamo dichiarato che la richiesta umanitaria dle popolo curdo è nell’ambito dei doveri e della giurisdizione del CPT. Quindi abbiamo ribadito l’appello ai funzionari del CPT di trovare una soluzione a questo problema il prima possibile.”

 

ANF


Inserisci un commento